Liverpool-Leicester 2-1

Premier League
liverpool-leicester-1059775

Successo interno per il Liverpool che batte il Leicester nella gara della ottava giornata della Premier League. La rete di Milner al 95' ha permesso alla squadra guidata da Jürgen Klopp di vincere per 2-1, dopo che gli ospiti erano riusciti momentaneamente a trovare il punto del pareggio

spettatori, il Liverpool riesce a portare a casa tre punti pur soffrendo non poco. Gli uomini di Klopp si sono imposti con il minimo scarto ma, a onor del vero, c'è da dire che non si sono mai trovati a dover inseguire nel punteggio. Dopo 40 minuti di gioco l'equilibrio iniziale viene rotto dalla rete realizzata da Mané. Il Leicester, messo giù con un 4141 che aveva come fine quello di essere in grado di difendere con ordine ma anche quello di far male in ripartenza, deve iniziare a pensare a come poter trovare la via del pareggio senza però rischiare di finire sotto di due reti. Cosa non facilissima visto che, in caso di doppio svantaggio, le cose sarebbero compromesse in maniera quasi definitiva. Il pareggio diventa realtà al 80°. Entrambe le squadre però vogliono fare bottino pieno e non si accontano di un punto a testa. Il sigillo sulla vittoria del Liverpool lo mette Milner che regala alla sua squadra il successo finale per 2-1

Grazie alla rete di Sadio Mané al 40° il Liverpool ha chiuso il primo tempo in vantaggio per 1-0. Il Leicester ha risposto nel secondo tempo con James Maddison al 80° pareggiando l'incontro, il gol finale di Milner al 95° ha chiuso il risultato e portato i tre punti ai suoi.

Oltre alle reti subite, il portiere del Leicester (Kasper Schmeichel) è stato impegnato severamente in almeno altre 6 occasioni. Nessun intervento di rilievo, invece, da parte di Adrián nelle fila del Liverpool.

Assieme al risultato finale, il Liverpool ha avuto un maggior possesso palla (51%), e ha effettuato più tiri (2-18). Mentre ha battuto meno calci d’angolo (4-6).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (376-337): si sono distinti Fabinho (53), Andrew Robertson (48) e Milner (47). Per gli ospiti, Jonny Evans è stato il giocatore più preciso con 41 passaggi riusciti.

Mohamed Salah nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Liverpool: 5 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Leicester invece l'unica conclusione degna di nota è stata di James Maddison.
Nel Liverpool, l'attaccante Mané è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 17 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%). Il centrocampista Wilfred Ndidi è stato invece il più efficace nelle fila del Leicester con 9 contrasti vinti (17 effettuati in totale).


Liverpool (4-3-3 ): Adrián, D.Lovren, T.Alexander-Arnold, A.Robertson, V.van Dijk, Fabinho, J.Milner (Cap.), G.Wijnaldum, S.Mané, Roberto Firmino, Mohamed Salah. All: Jürgen Klopp
A disposizione: C.Kelleher, J.Henderson, H.Elliott, A.Lallana, J.Gomez, D.Origi, N.Keita.
Cambi: J.Henderson <-> G.Wijnaldum (78'), D.Origi <-> R.Barbosa de Oliveira (78'), A.Lallana <-> M.Salah Ghaly (92')

Leicester (4-1-4-1 ): K.Schmeichel (Cap.), Ricardo Pereira, Ç.Söyüncü, B.Chilwell, Jonny Evans, J.Maddison, Y.Tielemans, Wilfred Ndidi, D.Praet, H.Barnes, J.Vardy. All: Brendan Rodgers
A disposizione: J.Justin, H.Choudhury, W.Morgan, D.Gray, Ayoze Pérez, M.Albrighton, D.Ward.
Cambi: M.Albrighton <-> H.Barnes (45'), A.Pérez Gutiérrez <-> D.Praet (73'), H.Choudhury <-> J.Maddison (86')

Reti: 40' Mané (Liverpool), 80' Maddison (Leicester), 95' (R) Milner (Liverpool).
Ammonizioni: F.Tavares, O.Ndidi, Ç.Söyüncü, J.Evans, H.Choudhury

Stadio: Anfield
Arbitro: Chris Kavanagh

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche