Manchester City, Guardiola: "Foden l'unico incedibile, non va via neanche per 500 milioni"

Premier League

Lo spagnolo sul centrocampista classe 2000: "Non gli abbiamo fatto un contratto per caso, è l'unico che non può essere venduto, neanche per 500 milioni. Quando andrà via David Silva, sarà il nostro nuovo mago"

CITY KO IN CASA COL WOLVES: 0-2

DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

Classe 2000, 19 anni, un futuro da campione e un presente tra i campioni. Quelli del Manchester City. Phil Foden, nonostante la giovane età, si sta facendo strada nella squadra di Pep Guardiola, che ha insistito affinché la società facesse firmare al centrocampista inglese un nuovo contratto fino al 2024. Un modo per blindarlo e... renderlo incedibile. Per Guardiola, infatti, Foden è l'unico calciatore della sua rosa sicuro di non andare via dal Manchester City: "Non gli abbiamo offerto un nuovo contratto per caso, è l'unico giocatore che non può essere venduto, neanche per 500 milioni di euro", le parole dello spagnolo riportate dal Sun. "Non va da nessuna parte, Phil è il City – prosegue – Quando Davi Silva se ne andrà, sappiamo già esattamente chi sarà il nostro nuovo mago. È cresciuto con noi ed è destinato a fare una carriera brillante. Una cosa è certa: Foden ha un posto assicurato nella nostra prima squadra".

I più letti