Leicester da record: vittoria per 9-0 sul campo del Southampton

Premier League

La squadra di Rodgers riscrive la storia: 9-0 sul campo del Southampton, in 10 dal 12' del primo tempo, con triplette di Vardy e Perez. Eguagliata la vittoria più larga sin qui registrata in Premier League: un 9-0 del Manchester United sull'Ipswich nella stagione 1994/95. La squadra di Brendan Rodgers al secondo posto per una notte

SOUTHAMPTON-LEICESTER 0-9

10' Chilwell, 17' Tielemans, 19', 39' e 57' Ayoze Perez, 45', 58' e 94' rig. Vardy, 85' Maddison

Southampton (3-5-2): Gunn; Bednarek, Yoshida, Vestergaard (46' Danso); Valery (70' Armstrong), Ward-Prowse, Romeu, Hojbjerg, Bertrand; Ings (46' Stephens), Redmond. All. Hasenhüttl

Leicester (4-1-4-1): Schmeichel; Pereira, Evans, Soyuncu, Chilwell; Ndidi; Perez (74' Gray), Tielemans, Maddison, Barnes (72' Albrighton); Vardy. All. Rodgers

 

Espulso: 12' pt Bertrand (S)

 

Il Leicester riscrive la storia della Premier League. Nell'anticipo della 10^ giornata, la squadra di Brendan Rodgers passa con un clamoroso 9-0 al St Mary's Stadium contro il Southampton ed eguaglia un Manchester United-Ipswich 9-0 della stagione 1994/1995 registrando però lo stesso parziale in una partita giocata in trasferta.  La vittoria più recente con una squadra a segno 9 volte in Premier risaliva invece a quasi 10 anni fa: 22 novembre 2009, netto 9-1 del Tottenham sul Wigan a White Hart Lane. Grande protagonista di serata fu Jermain Defoe, a segno cinque volte. Risultato clamoroso, che vale una notte al secondo posto: sono 20 i punti di Vardy e soci, che in attesa delle altre partite del turno staccano il Chelsea e superano il Manchester City, andando a -5 dal Liverpool capolista.

Record e secondo posto: Ayoze Perez e Vardy mattatori

Il protagonista della serata è lo spagnolo Ayoze Perez. L'attaccante esterno, a secco di reti nelle prime nove giornate di campionato, si sblocca e lo fa con una tripletta da urlo tra il 19', il 39' e il 57'. Prima approfitta di un assist di Tielemans per il tris del Leicester, poi trova il taglio vincente sull'invito di Chilwell per lo 0-4. Film che si ripete al 12' del secondo tempo per il centro dello 0-6. Notte magica anche per Chilwell: il terzino sinistro delle Foxes trova la sua prima firma nella Premier 2019/2020 segnando lo 0-1 al 10', nell'azione che registra l'episodio chiave del match. L'esterno sinistro dei Saints Bertrand entra con il piede a martello all'altezza della tibia su Ayoze Perez: il Var richiama l’attenzione dell'arbitro Marriner, che dopo la revisione al monitor espelle il giocatore. In 11 contro 10, per il Leicester è  tutto troppo facile: Tielemans ha firmato lo 0-2 al 17' mentre Jamie Vardy realizza lo 0-5 nel finale di primo tempo e lo 0-7 al 58'. Gara chiusa? No, perché all'85' c'è spazio anche per la firma di Maddison e al 94' Vardy fa tripletta dal dischetto (7 reti in stagione in campionato), per lo 0-9 conclusivo. Terza vittoria di fila per il Leicester nelle trasferte a Southampton, con la squadra di Hasenhüttl ora terzultima a quota 8 e con il Norwich (7) alle spalle. I ragazzi di Brendan Rodgers, invece, possono festeggiare e godersi i piani alti della classifica. Per una notte da record.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche