Manchester City, furia Guardiola: "regala" il pallone al vice allenatore del Southampton

Premier League

L'allenatore catalano non ha gradito le eccessive perdite di tempo dei Saints e, una volta ribaltato il match, ha provocatoriamente offerto il pallone al vice allenatore del Southampton, reo di aver rallentato il gioco in alcune occasioni. Poi a fine gara la polemica con Mané: "A volte si tuffa"

Attenzione a provocare Pep Guardiola… è questo uno dei messaggi che arriva dal sabato pomeriggio dell’undicesima giornata di Premier League, precisamente dall’Etihad Stadium di Manchester dove il City è impegnato nella sfida col Southampton. Una gara che rischia davvero di mettersi male, nonostante – classifica alla mano – il risultato possa apparire quasi scontato: al 13’  Ward-Prowse porta in vantaggio i Saints e il City fatica a reagire. Anche perché i calciatori del Southampton provano a spezzettare il ritmo gara con continue perdite di tempo che fanno indispettire Guardiola. Una strategia precisa, in campo e in… panchina. Perché a rallentare in alcune occasioni la gara trattenendo per qualche secondo di troppo il pallone è il vice allenatore del Southampton Richard Kitzbichier. Un gesto che fa infuriare Guardiola. E una volta che il City ribalta il match – reti di Aguero e Walker al 70’ e all’86’ per il 2-1 finale – Pep non si trattiene: prende un pallone arrivato vicino alla sua panchina e si avvicina per porgerlo proprio al vice allenatore dei Saints, che ovviamente non accetta.

Guardiola su Mané: "A volte si tuffa. Ma è un talento"

Qualche tensione di troppo per Guardiola, che dopo il sofferto successo contro il Southampton ha aperto una polemica nei confronti di Sadio Mané, attaccante che ha regalato in pieno recupero la vittoria in rimonta al Liverpool sull’Aston Villa. "Qualche volta Mané si tuffa, altre volte con il suo talento segna goal incredibili nei minuti finali. È un talento. Comunque le vittorie in extremis del Liverpool non sono un caso, nelle ultime due stagioni è successo tante volte. Hanno un carattere speciale per farcela", ha affermato Guardiola a Sky Sports.  Che nel prossimo turno di Premier con il suo City affronterà proprio i Reds capolisti e avanti di sei lunghezze...

I più letti