Norwich City-Tottenham 2-2

Premier League
norwich-tottenham-1059898

Un rigore trasformato da Kane ha permesso al Tottenham di riacciuffare il Norwich City. Nel match della ventesima giornata della Premier League, Vrancic sblocca la partita che regala reti e spettacolo nel 2-2 finale

Un punto guadagnato. Di solito si definisce coì il bottino di chi è riuscito a impattare dopo aver visto l'avversario scappare nel punteggio. A vederla dalla parte opposta invece si potrebbe dire due punti buttati. Dopo che la si era messa maluccio causa svantaggio di due gol, il Tottenham è riuscito a chiudere sul 2-2 contro il Norwich City. Qualche errore di troppo da parte della difese ma la sfida è stata viva ed emozionante, con l'inerzia del match che è passata più volte da una parte all'altra. Alla fine ha deciso la rete di Harry Kane che ha segnato il gol del pareggio negli ultimi minuti della partita (al minuto 83).

Il Norwich City è riuscito a portarsi in vantaggio grazie alla rete di Mario Vrancic (al 18°), il gol del pari è arrivato al 55° minuto con Eriksen. Uno sfortunato autogol di Aurier ha portato il risultato sul 2-1, prima che il Tottenham chiudesse la partita con la rete del pareggio.

Nessuna espulsione nelle due squadre, ma molto agonismo in campo con 6 cartellini gialli in totale (3 per parte).

Nonostante il pareggio, il Tottenham ha avuto a lungo il controllo del match: ha mantenuto più possesso palla (59%), ha effettuato più tiri (15-5), e ha battuto più calci d'angolo (6-4) del Norwich City.

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (451-271): si sono distinti Eriksen (84), Tanguy Ndombele (61) e Toby Alderweireld (52). Per i padroni di casa, Buendía è stato il giocatore più preciso con 33 passaggi riusciti.

Christian Eriksen per il Tottenham è stato il giocatore che ha concluso più volte verso la porta (4 conclusioni, di cui 2 nello specchio della porta).
Nel Norwich City, il centrocampista Buendía pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (9 ma si contano anche 13 duelli persi). Per la stessa statistica, nelle fila del Tottenham, si è distinto il centrocampista Serge Aurier con 14 contrasti vinti.


Norwich City (4-2-3-1 ): T.Krul, J.Lewis, G.Hanley (Cap.), C.Zimmermann, M.Aarons, A.Tettey, E.Buendía, O.Hernández, M.Stiepermann, M.Vrancic, T.Pukki. All: Daniel Farke
A disposizione: T.Cantwell, K.McLean, I.Amadou, D.Srbeny, T.Trybull, S.Byram, M.McGovern.
Cambi: K.McLean <-> M.Stiepermann (70'), T.Trybull <-> M.Vrancic (75'), T.Cantwell <-> A.Tettey (86')

Tottenham (3-1-4-2 ): P.Gazzaniga, J.Vertonghen, J.Foyth, T.Alderweireld, Ryan Sessegnon, G.Lo Celso, S.Aurier, T.Ndombele, C.Eriksen, H.Kane (Cap.), Dele Alli. All: José Mourinho
A disposizione: E.Lamela, D.Sánchez, O.Skipp, E.Dier, M.Vorm, J.Tanganga, Lucas Moura.
Cambi: L.Rodrigues Moura da Silva <-> J.Vertonghen (45'), D.Sánchez <-> J.Foyth (45'), E.Lamela <-> G.Lo Celso (74')

Reti: 18' Vrancic (Norwich City), 55' Eriksen (Tottenham), 61' Aut. Aurier (Tottenham), 83' (R) Kane (Tottenham).
Ammonizioni: M.Vrancic, J.Lewis, T.Krul, L.Rodrigues Moura da Silva, T.Alderweireld, C.Eriksen

Stadio: Carrow Road
Arbitro: Kevin Friend

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche