Crystal Palace-Arsenal 1-1

Premier League
default

Crystal Palace e Arsenal si dividono un punto a testa. Nel match valido per la ventiduesima giornata della Premier League, è la squadra ospite a sbloccare il punteggio con il vantaggio firmato da Aubameyang. L’1-1 che fissa il risultato finale arriva con il gol segnato da Ayew

Finisce con un pareggio la sida tra il Crystal Palace e il Crystal Palace con entrambe le squadre che escono dal campo con un punto in più in classifica. Il gol di Jordan Ayew al 54° minuto ha permesso al Crystal Palace di ribattere alla rete realizzata da Aubameyang che aveva aperto le danze. Gara che si è chiusa con il risultato di 1-1 L'Arsenal ha portato a casa un risultato positivo, chiudendo però la partita in 10 uomini per via dell'espulsione di Pierre-Emerick Aubameyang per rosso diretto al 67°.

L'Arsenal è riuscita a chiudere il primo tempo in vantaggio per 1-0 grazie al gol di Pierre-Emerick Aubameyang segnato al 12° minuto, la rete del pareggio è arrivata nel secondo tempo con Ayew.
Entrambi i portieri si sono dovuti arrendere solo nell'occasione del gol: 3 parate per Vicente Guaita (Crystal Palace), mentre Bernd Leno (Arsenal) ha effettuato una sola parata.

Per l'Arsenal l'assist è stato effettuato da Alexandre Lacazette, mentre nel Crystal Palace il passaggio decisivo per il gol è di Cheikhou Kouyaté.

Nonostante il pareggio, l'Arsenal ha avuto a lungo il controllo del match: ha mantenuto più possesso palla (57%), ha effettuato più tiri (7-6), e ha battuto più calci d'angolo (4-1) del Crystal Palace.

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (381-251): si sono distinti David Luiz (73), Sokratis (63) e Lucas Torreira (45). Per i padroni di casa, Gary Cahill è stato il giocatore più preciso con 42 passaggi riusciti.

James Tomkins nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Crystal Palace: 2 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per l'Arsenal è stato David Luiz a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte.
Nel Crystal Palace, il centrocampista James McCarthy è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (12 sui 20 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (58%). Il difensore Sead Kolasinac è stato invece il più efficace nelle fila dell'Arsenal con 8 contrasti vinti (14 effettuati in totale).


Crystal Palace (4-5-1 ): V.Guaita, G.Cahill, J.Riedewald, M.Kelly, J.Tomkins (Cap.), M.Meyer, J.McArthur, C.Kouyaté, J.McCarthy, W.Zaha, J.Ayew. All: Roy Hodgson
A disposizione: S.Woods, C.Wickham, W.Hennessey, C.Tosun, B.Pierrick, S.Dann, N.Kirby.
Cambi: C.Tosun <-> M.Meyer (68')

Arsenal (4-2-3-1 ): B.Leno, David Luiz, A.Maitland-Niles, Sokratis, S.Kolasinac, M.Özil, G.Xhaka, P.Aubameyang (Cap.), N.Pépé, L.Torreira, A.Lacazette. All: Mikel Arteta
A disposizione: B.Saka, R.Holding, Gabriel Martinelli, E.Martínez, R.Nelson, J.Willock, M.Guendouzi.
Cambi: M.Guendouzi <-> L.Torreira (45'), G.Martinelli Silva <-> M.Özil (70'), R.Nelson <-> A.Lacazette (92')

Reti: 12' Aubameyang (Arsenal), 54' Ayew (Crystal Palace).
Ammonizioni: J.McCarthy, J.Tomkins, N.Pépé, A.Maitland-Niles, A.Lacazette
Espulsioni: Aubameyang (67°)

Stadio: Selhurst Park
Arbitro: Paul Tierney

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche