Liverpool-Southampton 4-0

Premier League
default

Nel match valido per la venticinquesima giornata della Premier League, netto successo del Liverpool sul Southampton. Di fronte ai 53.291 spettatori di casa non c’è stata storia: 4-0 per il Liverpool che ha ottenuto i tre punti anche grazie a una prestazione maiuscola di Mohamed Salah con 2 reti

E' stata una gara senza storia quella che ha messo di fronte Liverpool e Southampton. Il tasso tecnico differente si è visto eccome e alla fine il passivo, per la squadra di Hasenhüttl è stato pesante. Il Southampton ha provato a resistere ma il suo 4-4-2 è stato bucato più volte dall' attacco della squadra guidata da Jürgen Klopp. Partita indirizzata già al 47° minuto con il gol di Oxlade-Chamberlain che ha avuto il merito di sbloccare la gara dando il via allo spettacolo di gol messo in piedi dalla sua squadra. Per la formazione di Hasenhüttl è stata una giornata da dimenticare. Tra i migliori in campo nel 4-0 finale ci sono stati Mohamed Salah che ha realizzato una doppietta e Jordan Henderson.


Dopo un primo tempo senza reti, nel secondo il Liverpool è passato in vantaggio al 47° con Oxlade-Chamberlain, il raddoppio arriva con il gol di Henderson al 60°. Henderson e compagni dilagano sulle ali dell'entusiasmo; la sequenza delle reti: Mohamed Salah (72°), Mohamed Salah (90°).

Partita sostanzialmente senza storia, con Alisson è stato comunque molto impegnato, autore di 4 parate nel corso di tutto il match. In questa sconfitta il portiere del Southampton (Alex McCarthy) oltre alle 4 reti subite, ha comunque effettuato 5 parate che non hanno reso il risultato ancora più pesante.

E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. Il Liverpool ha dominato il possesso palla (61%). Il Southampton, invece, ha effettuato più tiri totali (17-16) e battuto più calci d’angolo (11-6).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (402-206): si sono distinti van Dijk (64), Joseph Gomez (56) e Andrew Robertson (56). Per gli ospiti, Pierre-Emile Højbjerg è stato il giocatore più preciso con 38 passaggi riusciti.

Mohamed Salah è stato il giocatore che ha tirato di più per il Liverpool: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Southampton è stato Danny Ings a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Liverpool, il difensore Virgil van Dijk è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (11 sui 14 totali). Per la stessa statistica, nelle fila del Southampton, si è distinto il difensore Jan Bednarek con 8 contrasti vinti.


Liverpool (4-3-3 ): Alisson, V.van Dijk, T.Alexander-Arnold, J.Gomez, A.Robertson, Fabinho, J.Henderson (Cap.), G.Wijnaldum, A.Oxlade-Chamberlain, Roberto Firmino, Mohamed Salah. All: Jürgen Klopp
A disposizione: J.Matip, A.Lallana, D.Lovren, N.Keita, Adrián, T.Minamino, D.Origi.
Cambi: N.Keita <-> A.Oxlade-Chamberlain (73'), T.Minamino <-> G.Wijnaldum (81'), A.Lallana <-> J.Henderson (88')

Southampton (4-4-2 ): A.McCarthy, J.Stephens, J.Bednarek, J.Ward-Prowse, R.Bertrand, M.Djenepo, P.Højbjerg (Cap.), O.Romeu, N.Redmond, D.Ings, S.Long. All: Ralph Hasenhüttl
A disposizione: J.Vestergaard, C.Adams, S.Boufal, W.Smallbone, K.Danso, A.Gunn, M.Obafemi.
Cambi: M.Obafemi <-> S.Long (70'), C.Adams <-> D.Ings (70'), S.Boufal <-> M.Djenepo (82')

Reti: 47' Oxlade-Chamberlain, 60' Henderson, 72' Mohamed Salah, 90' Mohamed Salah.
Ammonizioni: J.Ward-Prowse, J.Stephens

Stadio: Anfield
Arbitro: Kevin Friend

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche