Premier League, Liverpool-West Ham 3-2: 18 vittorie di fila per i Reds

Premier League

Nel Monday night gli Hammers si illudono andando sul 2-1 dopo lo svantaggio iniziale. Nel finale, però, Salah e Mané ribaltano il risultato, regalando a Klopp la diciottesima vittoria di fila in campionato

Non fanno più notizia, ormai, le vittorie in casa Liverpool. Con il 3-2 al West Ham nel Monday night sono giunte a 18 di fila in campionato e allora ci si stupisce quando gli avversari dei Reds vanno vicini al colpaccio, come nel caso della squadra di Moyes. Sotto dopo appena 9’ per il gol di Wijnaldum, gli Hammers trovano la forza di ribaltare il risultato con Diop (pareggio quasi immediato, al 12’) e con Pablo Fornals al 54’, credendo nella vittoria fino a 20’ dalla fine. A spezzare il sogno del West Ham sono i soliti Salah e Mané, che alla fine non lasciano agli ospiti nemmeno un punto, firmando la “controrimonta” aiutati dal portiere Fabianski, protagonista di una papera in occasione del gol del pareggio dell’egiziano.
 

Il Liverpool, reduce dal ko in Champions con l’Atletico Madrid nell’andata degli ottavi, allunga così la sua striscia vincente in campionato, dove non ha ancora perso una partita: 26 successi su 27 gare, l’unico pareggio risale al 20 ottobre, 1-1 in casa del Manchester United, dopo il quale i Reds di Klopp hanno infilato 18 vittorie di fila. Spaventoso il distacco con la seconda in classifica, +22 punti sul Manchester City, altrettanto significativo il dato relativo ai gol subiti (appena 17). Numeri con cui i Reds volano verso la conquista del titolo, macinando record: e agli avversari, ogni tanto, resta solo l’illusione di poter vincere.

I più letti