Leicester-Aston Villa 4-0

Premier League

Nel match valevole per la ventinovesima giornata della Premier League, netta vittoria interna per il Leicester di Brendan Rodgers che si sbarazza senza problemi del Aston Villa. Il primo gol arriva al minuto 40 con Barnes. Da lì in avanti è quasi un monologo con i padroni di casa che di impongono senza problemi per 4-0

Gara a senso unico quella che ha visto affrontarsi Leicester e Aston Villa. Il tasso tecnico differente si è visto eccome e alla fine il passivo, per la squadra di Smith è stato pesante. Il Aston Villa ha provato a resistere ma il suo 4-1-4-1 è stato bucato più volte dall' attacco della squadra guidata da Brendan Rodgers. Partita indirizzata già al 40° minuto con la rete di Barnes che ha dato il via allo show della sua squadra. Per la formazione di Smith è stata una giornata da dimenticare. Tra i migliori in campo nel 4-0 finale ci sono stati Harvey Barnes che ha realizzato una doppietta e Jamie Vardy.


Il Leicester ha chiuso il primo tempo in vantaggio 1-0 grazie a un gol di Barnes al 40°. Nella ripresa il Leicester ha raddoppiato con la rete di Vardy al minuto 63 per poi dilagare sulle ali dell'entusiasmo, affossando il Aston Villa con altre 2 reti : Vardy (79°), Barnes (85°).

Partita sostanzialmente senza storia, con Kasper Schmeichel poco impegnato: una sola parata nel corso di tutto il match.

A conferma della vittoria finale, il Leicester ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (65%), ha effettuato più tiri (15-4), e ha battuto più calci d'angolo (9-0).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (447-204): si sono distinti Çaglar Söyüncü (61), Jonny Evans (55) e Wilfred Ndidi (51). Per gli ospiti, Douglas Luiz è stato il giocatore più preciso con 30 passaggi riusciti.

Harvey Barnes è stato il giocatore che ha tirato di più per il Leicester: 4 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per il Aston Villa è stato Conor Hourihane a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte.
Nel Leicester, il difensore James Justin è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (11 sui 18 totali). L'attaccante Mbwana Samatta è stato invece il più efficace nelle fila del Aston Villa con 10 contrasti vinti a dispetto dei 20 effettuati in totale.


Leicester (4-1-4-1 ): K.Schmeichel (Cap.), J.Justin, J.Evans, Ricardo Pereira, Ç.Söyüncü, M.Albrighton, J.Maddison, H.Barnes, Wilfred Ndidi, D.Praet, K.Iheanacho. All: Brendan Rodgers
A disposizione: D.Ward, C.Fuchs, W.Morgan, N.Mendy, A.Pérez, J.Vardy, Y.Tielemans.
Cambi: J.Vardy <-> K.Iheanacho (59'), Y.Tielemans <-> D.Praet (76'), N.Mendy <-> O.Ndidi (83')

Aston Villa (4-1-4-1 ): Pepe Reina, F.Guilbert, B.Engels, T.Mings, M.Targett, Ahmed El Mohamady, J.Grealish (Cap.), M.Nakamba, Douglas Luiz, C.Hourihane, M.Samatta. All: Dean Smith
A disposizione: N.Taylor, Ø.Nyland, D.Drinkwater, Trézéguet, E.Konsa Ngoyo, A.El Ghazi, K.Davis.
Cambi: A.El Ghazi <-> A.El Mohamady Abdel Fattah (63'), K.Davis <-> C.Hourihane (67')

Reti: 40' Barnes, 63' (R) Vardy, 79' Vardy, 85' Barnes.
Ammonizioni: D.Praet, J.Evans, C.Hourihane

Stadio: King Power Stadium
Arbitro: Michael Oliver

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche