Nasce #PlayersTogether, l’iniziativa dei giocatori della Premier contro il coronavirus

Premier League
©Getty

Diversi giocatori del campionato inglese hanno lanciato un’iniziativa per raccogliere fondi da destinare alle associazioni benefiche del sistema sanitario inglese per fronteggiare l’epidemia di coronavirus
CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI DEL 9 APRILE IN DIRETTA

I giocatori della Premier League scendono in campo nella lotta contro l’epidemia di coronavirus e lo fanno con #PlayersTogether, un’iniziativa indipendente che raccoglie fondi tra i calciatori aderenti in favore dell’NHS Charity Together, un’organizzazione che raccoglie le associazioni benefiche legate all’NHS, il sistema sanitario nazionale inglese. Diversi giocatori hanno già diffuso un comunicato attraverso i propri profili social, come Kane, De Bruyne, Aguero, Vardy, Maguire, Henderson e tanti altri.

Il comunicato di #PlayersTogether

Il comunicato recita quanto segue: "Durante l'ultima settimana noi, come gruppo di giocatori di Premier League, abbiamo avuto numerose discussioni sulla possibilità di creare un fondo che possa essere utilizzato per distribuire soldi dove sono più necessari in questa crisi per il coronavirus, aiutando coloro che lottano per noi in prima linea nell'NHS e siamo determinati ad aiutare in qualsiasi modo possiamo. Confermiamo che dopo lunghe conversazioni tra un grande numero di giocatori da tutti i club di Premier League, abbiamo creato la nostra iniziativa collettiva #PlayersTogether e ci siamo legati alla NHS Charities Together per aiutarli nel fare e distribuire fondi velocemente e in modo efficiente dove ce n'è maggior bisogno.
NHSCT è un'organizzazione nazionale che raccoglie oltre 150 associazioni benefiche del sistema sanitario nazionale ed è il partner benefico ufficiale dell'NHS. I contributi che saranno generati da questa iniziativa aiuteranno l'NHSCT a garantire fondi per aiutare il personale sanitario in diversi modi, tra cui migliorare la salute di chi è in prima linea, dei volontari e dei pazienti colpiti dal virus così come aiutarli nel loro lavoro supportando molte aree critiche sia ora che in futuro. Si tratta di come noi, in quanto giocatori, collaboriamo insieme per creare un'iniziativa volontaria, separandola da conversazioni con i club o la lega, che possa aiutare a raccogliere più fondi di quanti ne occorrano ora. Provare ad aiutare, insieme a tanti altri nel paese, fa la vera differenza. Le nostre preghiere e i nostri pensieri vanno a tutti coloro colpiti da questa crisi. Resistendo insieme, supereremo tutto questo. Restate a casa. Proteggiamo il sistema sanitario nazionale. Salviamo vite. #PlayersTogether".

CALCIO: SCELTI PER TE