Premier League, Brighton: "Giocare su campo neutro falserebbe la competizione"

Premier League

L'Amministratore delegato del club, Paul Barber, esprime la sua contrarietà all'idea di terminare la stagione di Premier giocando su campi neutri: "Gli svantaggi, pur non potendo usufruire dell'appoggio dei tifosi, sono evidenti. Così si rischia di falsare il campionato"

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Giocare su campi neutri. È una delle ipotesi lanciate nel "Project Restart", il progetto della Premier League per riprendere il campionato. Ai club è stato già detto che limitare le partite solo ad alcuni stadi selezionati - tra gli 8 e i 10, e non sono mancate proposte dall'estero come terminare la competizione in Australia - è l'unico modo per chiudere la stagione 2019-20, ma restano i pareri contrari all'utilizzo di campi neutri. Tra questi quello del Brighton che, per voce dell'amministratore delegato Paul Barber, ha espresso le proprie perplessità. "È chiaro che dobbiamo essere tutti pronti ad accettare alcuni compromessi e giocare a porte chiuse è uno di questi, probabilmente necessario per giocare le gare rimanenti - ha detto l'Ad sul sito ufficiale della società -. Arrivati a questo punto critico della stagione, però, giocare i match su campi neutri può secondo noi avere un effetto concreto sull'integrità della competizione. Gli svantaggi di non affrontare le migliori squadre del campionato nel nostro stadio e nel nostro ambiente familiare, seppur senza la presenza di 27 mila tifosi Albion, sono evidenti. È ovvio che potrebbero esserci anche dei vantaggi nel giocare le sfide in trasferta su campi neutri (al Brighton restano 4 gare da affrontare lontano da casa, 5 quelle interne), ma il calendario degli incontri che rimangono per finire la Premier non è bilanciato. Non abbiamo disputato le prime 29 giornate in questo modo, per cui a nostro avviso una cosa non cancella l'altra".

Tra gli stadi opzionati per giocare gran parte dei match restanti c'è proprio l'Amex Stadium, casa degli Albion. "Nessuno (Premier, governo e forze di polizia) ci ha chiesto alcun parere sull'utilizzare il nostro impianto come campo neutro - ha aggiunto Barber -. Finora non ci siamo mai avvicinati a discutere di questo, per cui non sono in grado di dire perché il nostro stadio sia stato incluso nei loro report". La squadra di Potter occupa attualmente il 15 ° posto in classifica, con un margine di vantaggio di 2 punti sulla zona retrocessione.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche