Premier League, il campionato riprenderà il 17 giugno

Premier League
©Getty

Scelta la data per la ripresa della Premier League: il 17 giugno si giocheranno le due gare rinviate per la finale di Carabao Cup, Manchester City-Arsenal e Aston Villa-Sheffield United. Dal weekend successivo in campo tutte le squadre. Il campionato era stato sospeso il 13 marzo

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI DEL 28 MAGGIO IN DIRETTA

Prima il via libera agli allenamenti con contatto, ora la scelta di una data per la ripartenza: la Premier League ha fatto un altro grande passo in avanti verso la ripresa del campionato. I club riuniti, infatti, hanno concordato un giorno, il 17 giugno, per tornare a giocare. In quell’occasione si disputeranno due recuperi, Manchester City – Arsenal e Aston Villa – Sheffield United, in modo da garantire subito che tutti abbiano lo stesso numero di partite; le sfide erano state rinviate a causa della finale di Carabao Cup tra Manchester City e Aston Villa, che si è giocata il 1° marzo con la vittoria della squadra di Guardiola. Dal weekend successivo (19-21 giugno), dunque, si ripartirà con le nove giornate che restano da giocare. L'ultima gara di Premier ad essersi disputata è Leicester-Aston Villa del 9 marzo, con il campionato che è stato sospeso ufficialmente quattro giorni dopo.

La Premier League e il coronavirus

Al momento, in Premier League 12 persone sono risultate positive sui 2.752 test condotti. Giocatori e staff continueranno ad essere esaminati due volte a settimana, con i tamponi che passano da 50 a 60 per ogni squadra. Coloro che risulteranno positivi, dovranno osservare un periodo di autoisolamento di sette giorni. L’aspettativa dei club di Premier è che si possano giocare le nove giornate rimanenti in sei settimane. Diversi fattori sono ancora in esame, come il luogo dove giocare queste partite. Inoltre, è al vaglio anche un piano B, qualora una nuova ondata del virus non dovesse permettere di portare a termine il calendario.

Il comunicato ufficiale

Al termine dell'incontro, la Premier League ha diramato un comunicato ufficiale: "I club di Premier League hanno approvato oggi una nuova data provvisoria per la ripresa della stagione 2019/20, mercoledì 17 giugno, posto che vi siano tutti i requisiti di sicurezza. Aston Villa-Sheffield United e Manchester City-Arsenal - rinviate a causa della finale di Carabao Cup - avranno luogo il 17 giugno, seguite da un'intera giornata di campionato che comincerà il 19. A causa del coronavirus, le gare si disputeranno a porte chiuse. I club di Premier League hanno approvato anche una proposta per cui tutte le 92 partite rimanenti saranno trasmesse in diretta nel Regno Unito dai broadcaster della Lega". Questo il commento dell'amministratore delegato, Richard Masters"Questa data non può essere confermata finché non avremo raggiunto tutti i requisiti di sicurezza, dal momento che la salute e il benessere di tutti i partecipanti e tifosi è la nostra priorità. Purtroppo le partite non avranno tifosi allo stadio, così abbiamo optato per uan soluzione che permetterà alle persone di vedere tutte le 92 partite rimanenti". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche