FA Cup, eliminazione dei replay in caso di pareggio per la prossima stagione

inghilterra

Per evitare che il calendario, già fortemente compresso, diventi troppo ricco di impegni, la Football Association ha comunicato l'annullamento delle tradizionali ripetizioni delle gare in data successiva in caso di pareggio: le partite termineranno con supplementari ed eventuali rigori

L'emergenza coronavirus ha provocato tante modifiche nella stagione calcistica ancora in corso, dalla sospensione dei campionati alla ripresa delle gare a porte chiuse, e trascinerà le proprie conseguenze anche sui tornei dell'anno prossimo. Nella giornata di giovedì, infatti, la Football Association ha comunicato come nella prossima edizione della FA Cup saranno aboliti i tradizionali replay, che prevedevano la ripetizione della partita in data successiva in caso di pareggio tra le due squadre al termine dei 90 minuti. Le gare si concluderanno con tempi supplementari ed eventuali calci di rigore. Questo per evitare che il calendario, già fortemente compresso e pieno di impegni a causa dei tempi ristretti provocati dall'interruzione della scorsa primavera, venga sollecitato ulteriormente da altre partite. Contestualmente, la crisi economica provocata dal Covid-19 farà sì che anche il premio finale della FA Cup sarà meno redditizio: si passerà infatti dai 3.6 milioni di sterline incassati dall'Arsenal (vincitrice dell'edizione conclusa lo scorso 1 agosto), agli 1.8 che spetteranno a chi alzerà la coppa l'anno prossimo.

Carabao Cup, niente andata e ritorno in semifinale

vedi anche

Man City, presentata la maglia da trasferta. FOTO

Sempre per evitare che il calendario diventi troppo fitto d'impegni, la FA ha deciso di apportare una modifica anche alla Carabao Cup (la Coppa di Lega inglese): le semifinali, tradizionalmente disputate in due gare di andata e ritorno, verranno giocate in gara secca. Sarà proprio il primo turno di coppa a dare il via alla nuova stagione del calcio inglese il prossimo 5 settembre, una settimana prima della partenze della Premier League 2020-21, prevista per il weekend del 12.

Il comunicato della Football Association

"Il programma della Emirates FA Cup per la stagione 2020-21 è stato confermato, con la competizione che inizierà martedì 1 settembre e la finale che si terrà sabato 15 maggio 2021. È stato anche pubblicato l'elenco dei club accettati e delle esenzioni dai turni, mentre i sorteggi anticipati per i turni preliminari e preliminari extra saranno pubblicati martedì 18 agosto. Al fine di aiutare ad allentare la pressione sul programma di calcio, non ci saranno replay per la stagione 2020-21. Dopo due stagioni di livelli record di premi in denaro, il fondo premio Emirates FA Cup è tornato in linea con i livelli 2017-18 a causa dell'impatto finanziario della pandemia COVID-19".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche