Leicester-Aston Villa 0-1

Premier League

Una rete di Barkley all'ultimo respiro (al minuto 91), segnata su assist di McGinn, ha dato un'importante vittoria esterna al . Finisce 1-0 la sfida contro il Leicester, nel match valevole per la quinta giornata della Premier League

Ross Barkley ha spezzato definitivamente l'equilibrio all’ultimo respiro (al minuto 91) siglando il gol vittoria per il Aston Villa che ha risolto così la sfida contro il Leicester. Le due squadre hanno alternato fasi di studio ad altre di buona presenza nella metà campo avversaria. Con il trascorrere del tempo, da una parte sembrava che il pareggio alla fine andasse bene a tutte e due, dall'altra però c'era la consapevolezza che un gol avrebbe probabilmente significato vittoria.

Da segnalare l’assist di John McGinn, decisivo per il gol vittoria, insieme alla prestazione di Emiliano Martínez, autore di 5 parate importanti.

Nella sconfitta del Leicester, Kasper Schmeichel oltre al gol subito è comunque stato poco impegnato: solo 3 parate nel corso di tutto il match. Molto agonismo in campo con 7 cartellini gialli in totale: di cui 4 per il Leicester e 3 per il Aston Villa.

E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. Il Aston Villa ha battuto più calci d'angolo (7-2). Il Leicester, invece, ha avuto un maggior possesso palla (50%) e ha effettuato più tiri totali (11-10).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (308-303): si sono distinti Jonny Evans (48) e Timothy Castagne (43). Per gli ospiti, Ezri Konsa Ngoyo è stato il giocatore più preciso con 39 passaggi completati.

Matt Targett nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Aston Villa con 2 conclusioni verso lo specchio della porta. Per il Leicester è stato Ayoze Pérez a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Aston Villa, il centrocampista Jack Grealish è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (17 sui 27 totali). Il difensore Wesley Fofana è stato invece il più efficace nelle fila del Leicester con 12 contrasti vinti (16 effettuati in totale).



Leicester: K.Schmeichel (Cap.), J.Evans, J.Justin, W.Fofana, T.Castagne, D.Praet, N.Mendy, H.Barnes, A.Pérez, Y.Tielemans, K.Iheanacho. All: Brendan Rodgers
A disposizione: I.Slimani, H.Choudhury, W.Morgan, M.Albrighton, C.Ünder, D.Ward, J.Maddison.
Cambi: J.Maddison <-> D.Praet (68'), I.Slimani <-> K.Iheanacho (71'), H.Choudhury <-> N.Mendy (78')

Aston Villa: Emiliano Martínez, E.Konsa Ngoyo, M.Cash, M.Targett, T.Mings, Trézéguet, Douglas Luiz, J.McGinn, J.Grealish (Cap.), R.Barkley, O.Watkins. All: Dean Smith
A disposizione: B.Traoré , B.Engels, Ahmed El Mohamady, M.Nakamba, C.Hourihane, J.Steer, A.El Ghazi.
Cambi: B.Traoré <-> M.Hassan (81')

Reti: 91' Barkley.
Ammonizioni: J.McGinn, M.Cash, D.Soares de Paulo, A.Pérez, Y.Tielemans, T.Castagne, J.Evans

Stadio: King Power Stadium
Arbitro: Jonathan Moss

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche