Premier League, 6^ giornata, risultati sabato: Liverpool ok, stop City, United-Chelsea 0-0

Premier League
©Getty

La squadra di Klopp torna al successo contro lo Sheffield United, nessuna rete nel big match tra Manchester United e Chelsea. Il City sotto contro il West Ham, poi Guardiola toglie Aguero per Foden e il centrocampista segna il gol del definitivo pareggio. Il Crystal Palace passa in casa del Fulham, sempre più ultimo

WEST HAM – MANCHESTER CITY 1-1 (Highlights)

18’ Antonio (W), 51’ Foden (M)

 

WEST HAM (4-5-1): Fabianski; Coufal, Balbuena, Ogbonna, Cresswell, Masuaku; Bowen (dal 69’ Haller), Soucek, Rice, Fornals; Antonio (dal 52’ Yarmolenko). All. David Moyes.
MANCHESTER CITY (4-2-3-1): Ederson; Walker (dal 78’ Zinchenko), Dias, Garcia, Cancelo; Rodri, Gundogan; Mahrez, Silva (dal 68’ De Bruyne), Sterling; Aguero (dal 46’ Foden). All. Pep Guardiola.

 

Il Manchester City non trova il terzo successo di fila tra Premier e Champions League e non va oltre l’1-1 sul campo del West Ham. È proprio la squadra di Moyes a passare in vantaggio con la rete di Antonio. All’intervallo, Guardiola toglie Aguero per inserire Foden e il giovane centrocampista ci mette cinque minuti per pareggiare la sfida. Inutili i tentativi di ribaltare il punteggio nel finale, per i Citizens.

LIVERPOOL-SHEFFIELD UNITED 2-1 (Highlights)

 

LIVERPOOL (4-2-3-1): Alisson; Alexander-Arnold, Gomez, Fabinho, Robertson; Wijnaldum, Henderson; Diogo Jota (83' Milner), Firmino (83' Minamino), Mané; Salah. All. Jurgen Klopp

SHEFFIELD UNITED (3-5-2): Ramsdale; Basham, Stevens, Egan; Baldock, Lundstram (76' McGoldrick), Ampadu, Berge, Osborn; Brewster (54' Burke), McBurnle. All. Chris Wilder

 

Il Liverpool, senza l'infortunato van Dijk, è tornato al successo in Premier League agganciando momentaneamente l'Everton (impegnato domenica con il Southampton) in testa alla classifica di Premier League. Sheffield United in vantaggio con la rete su rigore di Berge al 13', poi la squadra di Klopp ha trovato il pareggio nel finale di tempo con Firmino. Nella ripresa decide il gol di Jota dopo 19 minuti.

MANCHESTER UNITED-CHELSEA 0-0 (Highlights)

 

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): De Gea; Wan-Bissaka, Maguire, Lindelof, Shaw; Fred, McTominay (83' Greenwood); Mata (58' Pogba), Bruno Fernandes, James (58' Cavani); Rashford. All. Ole Gunnar Solskjaer

CHELSEA (3-4-2-1): Mendy; Azpilicueta, Zouma, Silva; James, Kanté, Jorginho, Chilwell; Havertz (72' Mount), Pulisic (81' Ziyech); Werner (71' Abraham). All. Frank Lampard

 

Senza reti il big match del sabato di Premier League tra Manchester United e Chelsea. All'Old Trafford, dove i portieri sono stati protagonisti, debutto per Cavani, ancora panchina per Pogba entrato nel secondo tempo. Solamente 7 punti per i Red Devils dopo 5 partite, mentre il Chelsea sale a quota 9 con 6 match disputati.

FULHAM-CRYSTAL PALACE 1-2 (Highlights)

vedi anche

Premier League, calendario e orari del 6° turno

8’ Riedewald (C), 64’ Zaha (C), 90+5’ Cairney (F)

 

FULHAM (4-2-3-1): Areola; Aina, Adarabioyo, Ream, Robinson; Lemina (dal 79’ Reed), Anguissa (dal 66’ Kamara); Cairney, Loftus-Cheek (dal 74’ Reid), Lookman; Mitrovic. All. Scott Parker.
CRYSTAL PALACE (4-4-2): Guaita; Clyne (dal 72’ Van Aanholt), Dann, Kouyate, Mitchell; Townsend, Milivojevic, Riedewald (dall’85’ Sakho), Schlupp (dal 76’ Eze); Batshuayi, Zaha. All. Roy Hodgson.

 

Resta ultimo il Fulham, che esce sconfitto anche dal confronto col Crystal Palace. Sono gli ospiti a portarsi avanti nel risultato con la rete di Riedewald in apertura di gara. Il raddoppio arriva quasi a metà ripresa, con Zaha. Le cose si complicano, per i Cottagers, quando all’88’ viene espulso Kamara. Non basta la rete in pieno di recupero di Cairney che accorcia le distanze.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche