Brighton-West Bromwich Albion 1-1

Premier League

Brighton e West Bromwich Albion si dividono un punto a testa. Nel match valevole per la sesta giornata della Premier League, è il Brighton a sbloccare il punteggio con il vantaggio firmato dall'autorete di Livermore. L’1-1 finale arriva con il gol segnato da Grant

Si è risolta con un pareggio la sfida tra Brighton e West Bromwich Albion con il risultato finale che ci dice che le due squadre si sono equivalse quanto a finalizzazione della costruzione offensiva. In realtà il match è stato sbloccato da un episodio sfortunato e quindi il merito non è totalmente da ascrivere a chi è passato in vantaggio. Correva il 40° minuto quando Jake Livermore ha infilato la propria porta. Lo svantaggio non ha però depresso il West Bromwich Albion . La situazione è tornata in parità grazie a Karlan Grant che ha segnato il gol del definitivo pareggio (1-1) nell'ultimo quarto d'ora della partita (83° minuto), salvando da una sconfitta il West Bromwich Albion.

Lo sfortunato autogol di Jake Livermore nel West Bromwich Albion ha sbloccato il risultato al 40° minuto, prima che il suo compagno di squadra (Grant) riuscisse a pareggiare l'incontro al 83°
Entrambi i portieri si sono dovuti arrendere solo nell'occasione del gol: 3 parate per Sam Johnstone (West Bromwich Albion), mentre Mat Ryan (Brighton) è stato impegnato in 2 interventi.



Nonostante il pareggio, il West Bromwich Albion ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (50%) e ha avuto un numero maggiore di tiri totali (9-5). Il Brighton, invece, ha battuto più calci d'angolo (6-2).

Adam Webster (Brighton) è stato il migliore per numero di passaggi completati (60), superando anche Conor Townsend, il più preciso nelle fila del West Bromwich Albion (59). Townsend è riuscito ad effettuare un numero maggiore di passaggi nella trequarti avversaria (12 contro 6 del suo avversario).

Leandro Trossard nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Brighton: 2 volte, entrambe nello specchio della porta. Per il West Bromwich Albion è stato Matheus Pereira a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte.
Nel Brighton, il difensore Dan Burn è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (10 sui 16 totali). Il centrocampista Conor Gallagher è stato invece il più efficace nelle fila del West Bromwich Albion con 9 contrasti vinti (17 effettuati in totale).



Brighton: M.Ryan, J.Veltman, A.Webster (Cap.), D.Burn, S.March, Y.Bissouma, T.Lamptey, B.White, A.Lallana, N.Maupay, L.Trossard. All: Graham Potter
A disposizione: J.Steele, D.Welbeck, A.Connolly, S.Alzate, A.Mac Allister, Bernardo, P.Groß.
Cambi: P.Groß <-> A.Lallana (61'), A.Mac Allister <-> S.March (70'), S.Alzate <-> L.Trossard (79')

West Bromwich Albion: S.Johnstone, D.Furlong, C.Townsend, B.Ivanovic, S.Ajayi, G.Diangana, Matheus Pereira, J.Livermore (Cap.), C.Gallagher, F.Krovinovic, K.Grant. All: Slaven Bilic
A disposizione: K.Edwards, C.Robinson, M.Phillips, R.Harper, D.Button, K.Gibbs, K.Bartley.
Cambi: C.Robinson <-> J.Livermore (63'), K.Edwards <-> G.Diangana (63'), M.Phillips <-> K.Grant (84')

Reti: 40' Aut. Livermore (West Bromwich Albion), 83' Grant (West Bromwich Albion).
Ammonizioni: T.Lamptey, A.Webster

Stadio: Amex Stadium
Arbitro: Jonathan Moss

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche