Man United-West Bromwich Albion 1-0

Premier League
manutd-wba-2128371

Sconfitta di misura del West Bromwich Albion per 1-0 contro il Manchester United, nella nona giornata della Premier League. Decisivo il gol di Bruno Fernandes al 56° minuto. Padroni di casa che quindi ottengono tre punti preziosi grazie all'unico gol che la partita ha regalato.

A decidere è stato un gol siglato da Bruno Fernandes che ha rotto in maniera definitiva l'equilibrio che si era venuto a creare nella sfida tra Manchester United e West Bromwich Albion. In un confronto che ha visto una della due squadre produrre un po' di più a livello di occasioni e soprattutto finalizzare meglio, l'episodio che ha deciso le cose è arrivato al 56° minuto quando Bruno Fernandes ha trovato la combinazione della cassaforte difensiva avversaria. Quel gol, in buona sostanza, ha consentito al Manchester United di imporsi ma soprattutto di incamerare l'intera posta in palio. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0. Nonostante la sconfitta gli uomini di Slaven Bilic hanno avuto diverse opportunità, colpendo anche un legno con Robinson.

Nel corso del match, David de Gea per il Manchester United è stato poco impegnato autore di solo 2 parate, disimpegnandosi comunque bene quando chiamato in causa.

Nella sconfitta del West Bromwich Albion, da registrare comunque 6 parate di Sam Johnstone nel corso di tutto il match.

A conferma della vittoria finale, il Manchester United ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (63%), ha effettuato più tiri (17-7), e ha battuto più calci d'angolo (8-2).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (547-291): si sono distinti Nemanja Matic (79), Victor Lindelöf (65) e Bruno Fernandes (61). Per gli ospiti, Kyle Bartley è stato il giocatore più preciso con 41 passaggi riusciti.

Bruno Fernandes è stato il giocatore che ha tirato di più per il Manchester United: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il West Bromwich Albion invece l'unica conclusione degna di nota è stata di Conor Townsend.
Nel Manchester United, l'attaccante Anthony Martial è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (10 sui 16 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (59%). Il centrocampista Matheus Pereira è stato invece il più efficace nelle fila del West Bromwich Albion con 8 contrasti vinti a dispetto dei 16 effettuati in totale.



Manchester United: D.de Gea, Alex Telles, H.Maguire (Cap.), V.Lindelöf, A.Wan-Bissaka, M.Rashford, Fred, N.Matic, J.Mata, Bruno Fernandes, A.Martial. All: Ole Gunnar Solskjær
A disposizione: A.Tuanzebe, E.Cavani, S.McTominay, D.James, D.van de Beek, B.Williams, D.Henderson.
Cambi: E.Cavani <-> J.Mata (63'), D.van de Beek <-> M.Rashford (79'), S.McTominay <-> F.Rodrigues de Paula Santos (84')

West Bromwich Albion: S.Johnstone, S.Ajayi, D.Furlong, C.Townsend, K.Bartley (Cap.), B.Ivanovic, R.Sawyers, C.Gallagher, G.Diangana, Matheus Pereira, K.Grant. All: Slaven Bilic
A disposizione: F.Krovinovic, M.Phillips, D.O'Shea, H.Robson-Kanu, D.Button, R.Harper, C.Robinson.
Cambi: H.Robson-Kanu <-> G.Diangana (62'), C.Robinson <-> K.Grant (62'), F.Krovinovic <-> B.Ivanovic (79')

Reti: 56' (R) Bruno Fernandes.
Ammonizioni: E.Cavani, C.Gallagher

Stadio: Old Trafford
Arbitro: David Coote

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche