Liverpool-Leicester 3-0, gol e highlights: a segno Jota e Firmino

Premier League
©Getty

Nel match valido per la nona giornata della Premier League, netta vittoria interna per il Liverpool di Jürgen Klopp che si sbarazza senza problemi del Leicester e torna in vetta alla Premier insieme al Tottenham di Mourinho. Senza Salah, che però è risultato negativo all'ultimo tampone come confermato da Klopp a fine partita e quindi dovrebbe tornare contro l'Atalanta in Champions, a segno i due centravanti

PREMIER LEAGUE, TUTTI I GOL 

Netto successo per il Liverpool che contro il Leicester non ha avuto problemi nel portare a casa i tre punti. E' stata una partita che gli uomini di Jürgen Klopp hanno gestito nel migliore dei modi lungo tutti i 90 minuti di gioco. Il primo sussulto è di fatto un episodio sfortunato. Arriva infatti l' autogol di Jonny Evans al 21'. Da quel momento il Leicester non è più riuscito a rientrare in partita con il Liverpool che scappa via nel punteggio trovando altri due gol che non hanno lasciato spazio al recupero avversario. I gol di Diogo Jota al 41' e Roberto Firmino al 86' hanno messo in cassaforte il risultato. Con questa vittoria la squadra capitanata da Milner fa un bel balzo in avanti in classifica

Nel corso del match, Alisson per il Liverpool è stato comunque molto impegnato autore di 4 parate, disimpegnandosi comunque bene quando chiamato in causa. In questa sconfitta il portiere del Leicester (Kasper Schmeichel) oltre alle 3 reti subite, ha comunque effettuato 9 parate che non hanno reso il risultato ancora più pesante.

A conferma del punteggio finale, il Liverpool ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (57%), ha effettuato più tiri (24-11), e ha battuto più calci d'angolo (10-3).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (489-332): si sono distinti Fabinho (82), Curtis Jones (64) e Joel Matip (60). Per gli ospiti, Jonny Evans è stato il giocatore più preciso con 51 passaggi riusciti.

Roberto Firmino è stato il giocatore che ha tirato di più per il Liverpool: 6 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per il Leicester è stato Harvey Barnes a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nel Liverpool, l'attaccante Sadio Mané pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (7 ma si contano anche 10 duelli persi). Per la stessa statistica, nelle fila del Leicester, si è distinto il centrocampista Youri Tielemans che, con 11 contrasti vinti, ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (61%).



Liverpool: Alisson, J.Matip, A.Robertson, J.Milner (Cap.), Fabinho, G.Wijnaldum, N.Keita, C.Jones, Roberto Firmino, S.Mané, Diogo Jota. All: Jürgen Klopp
A disposizione: D.Origi, K.Tsimikas, T.Minamino, L.Clarkson, N.Phillips, Neco Williams, Adrián.
Cambi: N.Williams <-> N.Keita (53'), D.Origi <-> D.Teixeira da Silva (89'), T.Minamino <-> S.Mané (89')

Leicester: K.Schmeichel (Cap.), J.Evans, C.Fuchs, W.Fofana, M.Albrighton, J.Justin, N.Mendy, Y.Tielemans, J.Maddison, H.Barnes, J.Vardy. All: Brendan Rodgers
A disposizione: K.Iheanacho, W.Morgan, D.Ward, L.Thomas, H.Choudhury, C.Ünder, D.Praet.
Cambi: C.Ünder <-> H.Barnes (62'), D.Praet <-> C.Fuchs (62')

Reti: 21' Aut. Evans, 41' Diogo Jota, 86' Roberto Firmino.
Ammonizioni: J.Justin, N.Mendy

Stadio: Anfield
Arbitro: Chris Kavanagh

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.