Leicester-Liverpool 3-1

Premier League

Il Leicester conquista tre punti importanti sfruttando al meglio il fattore casa. Nel match valido per la ventiquattresima giornata della Premier League, Schmeichel e compagni hanno battuto il Liverpool per 3-1 dopo essere andati inizialmente in svantaggio. Il gol che ha completato la rimonta è stato firmato da Vardy

La situazione di svantaggio aveva forse spaventato un po' il Leicester di Brendan Rodgers che nella sfida contro il Liverpool sperava in tutt'altra partenza. L'inseguimento però non è durato a lungo e una volta trovato il gol del pareggio, l'inerzia del match è passata tutta dalla parte di Schmeichel e compagni che hanno ribaltato il punteggio, trovando anche il gol dell'allungo che non ha lasciato più speranze al Liverpool. Lo 0-0 di inizio partita dura fino al 67° quando Mohamed Salah batte per la prima e unica volta Kasper Schmeichel. Da quel momento la gara cambia ma la sveglia arriva per chi deve rincorrere. Il Leicester si fa sempre più pericolosa, rovesciandosi nella metà campo avversaria. Il cambio di atteggiamento fa incassare ricchi dividendi. Al 78' la situazione torna in parità. La spallata decisiva la dà il gol Vardy che completa la rimonta della squadra di Brendan Rodgers che poco dopo riuscirà a trovare la rete del doppio vantaggio che di fatto getta il Liverpool al tappeto in maniera definitiva.

Dopo un primo tempo a reti inviolate, il Liverpool è riuscito a portarsi in vantaggio con Mohamed Salah al 67°. Maddison ha prima dato il pareggio al Leicester al 78° minuto, che ha completato la rimonta con al 81° minuto con Harvey Barnes. Harvey Barnes ha chiuso definitivamente il risultato realizzando il gol della sicurezza all'85° minuto.



Nonostante la sconfitta, il Liverpool ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (62%), ha effettuato più tiri (15-11), e ha battuto più calci d'angolo (12-2).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (463-246): si sono distinti Jordan Henderson (68), Andrew Robertson (68) e Alexander-Arnold (51). Per i padroni di casa, Youri Tielemans è stato il giocatore più preciso con 38 passaggi riusciti.

Jamie Vardy è stato il giocatore che ha tirato di più per il Leicester: 5 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per il Liverpool è stato Roberto Firmino a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nel Leicester, il centrocampista Ndidi è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (12 sui 21 totali). Il difensore Trent Alexander-Arnold è stato invece il più efficace nelle fila del Liverpool con 11 contrasti vinti (17 effettuati in totale).



Leicester: K.Schmeichel (Cap.), J.Evans, Ricardo Pereira, D.Amartey, Ç.Söyüncü, Y.Tielemans, M.Albrighton, W.Ndidi, H.Barnes, J.Maddison, J.Vardy. All: Brendan Rodgers
A disposizione: A.Pérez, L.Thomas, K.Iheanacho, N.Mendy, V.Daley-Campbell, H.Choudhury, C.Ünder, C.Fuchs, D.Ward.
Cambi: A.Pérez <-> M.Albrighton (74'), H.Choudhury <-> Y.Tielemans (87'), N.Mendy <-> A.Pérez (90')

Liverpool: Alisson, T.Alexander-Arnold, J.Henderson (Cap.), O.Kabak, A.Robertson, G.Wijnaldum, C.Jones, J.Milner, S.Mané, Mohamed Salah, Roberto Firmino. All: Jürgen Klopp
A disposizione: N.Phillips, Adrián, K.Tsimikas, Rhys Williams, Neco Williams, Thiago, A.Oxlade-Chamberlain, X.Shaqiri, L.Clarkson.
Cambi: T.Alcántara do Nascimento <-> J.Milner (17'), A.Oxlade-Chamberlain <-> C.Jones (75'), X.Shaqiri <-> G.Wijnaldum (87')

Reti: 67' Mohamed Salah (Liverpool), 78' Maddison (Leicester), 81' Vardy (Leicester), 85' Barnes (Leicester).
Ammonizioni: J.Evans, C.Jones, O.Kabak

Stadio: King Power Stadium
Arbitro: Anthony Taylor

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.