West Bromwich Albion-Everton 0-1

Premier League

Nel match valevole per la ventinovesima giornata della Premier League, l'Everton si impone in trasferta con il minimo scarto. La sfida contro il West Bromwich Albion si è risolta al minuto 65. Il gol che ha permesso agli ospiti di ottenere i tre punti è stato firmato da Richarlison, segnata su assist di Sigurdsson

E' stata una rete siglata da Richarlison a decidere il match tra Everton e West Bromwich Albion. In un confronto che ha visto un sostanziale equilibrio tra le due squadre, l'episodio che ha deciso le cose è arrivato al minuto 65 quando Richarlison ha trovato la chiave per sbloccare la gara. Quel gol, conti alla mano, è bastato per portare in dote tre punti davvero preziosi. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0.

Da segnalare l’assist di Gylfi Sigurdsson, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila dell'Everton, Jordan Pickford è stato poco impegnato: solo 3 parate nel corso di tutto il match.

Nella sconfitta del West Bromwich Albion, Sam Johnstone oltre al gol subito è comunque stato chiamato in causa poche volte: solo 2 parate nel corso di tutto il match.

Assieme al risultato finale, l'Everton ha avuto un maggior possesso palla (52%). In parità il numero dei tiri totali (11) e di quelli nello specchio della porta (3).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (405-359): si sono distinti André Gomes (59) e Michael Keane (57). Per i padroni di casa, Okay Yokuslu è stato il giocatore più preciso con 56 passaggi riusciti.

Richarlison è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Everton: 5 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il West Bromwich Albion è stato Matheus Pereira a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nell'Everton, il difensore Mason Holgate è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 14 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (58%). L'attaccante Mbaye Diagne è stato invece il più efficace nelle fila del West Bromwich Albion con 9 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (11).



West Bromwich Albion: S.Johnstone, D.O'Shea, D.Furlong, K.Bartley (Cap.), C.Townsend, A.Maitland-Niles, O.Yokuslu, Matheus Pereira, M.Phillips, C.Gallagher, M.Diagne. All: Sam Allardyce
A disposizione: S.Ajayi, R.Snodgrass, H.Robson-Kanu, D.Button, K.Grant, J.Livermore, L.Peltier, C.Robinson, R.Sawyers.
Cambi: H.Robson-Kanu <-> C.Gallagher (78'), R.Snodgrass <-> M.Phillips (78')

Everton: J.Pickford, B.Godfrey, M.Holgate, M.Keane, A.Doucouré, André Gomes, A.Iwobi, L.Digne (Cap.), Richarlison, Bernard, D.Calvert-Lewin. All: Carlo Ancelotti
A disposizione: N.Broadhead , J.King, H.Tyrer, T.Onyango, João Virgínia, G.Sigurdsson, Allan, N.Nkounkou.
Cambi: A.Marques Loureiro <-> A.Iwobi (58'), G.Sigurdsson <-> A.Doucouré (64'), J.King <-> B.Anício Caldeira Duarte (84')

Reti: 65' Richarlison.
Ammonizioni: M.Holgate, D.O'Shea, D.Furlong, O.Yokuslu

Stadio: The Hawthorns
Arbitro: Darren England

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.