Everton-Aston Villa 1-2

Premier League

Preziosa vittoria esterna per l'Aston Villadi Dean Smith nella trentaquattresima giornata della Premier League. Contro l'Everton, la rete di El Ghazi al 80' permette a Mings e compagni di tornare a casa con tre punti in più in classifica

L'Aston Villa riesce a portare a casa tre punti pur soffrendo non poco. Gli uomini di Smith si sono imposti con il minimo scarto ma, a onor del vero, c'è da dire che non si sono mai trovati a dover inseguire nel punteggio. Dopo 13 minuti di gioco arriva il primo gol del match grazie al unto siglato da Watkins. L'Everton, che aveva optato per uno schieramento dal corretto bilanciamento tattico, deve necessariamente reagire facendo però attenzione a non concedere un raddoppio che renderebbe davvero complicato un eventuale recupero. Il pareggio diventa realtà al 19'. Entrambe le squadre devono quindi ricominciare da zero pensando a come portare a casa il match. Il sigillo sulla vittoria dell'Aston Villa lo mette El Ghazi che regala alla sua squadra il successo finale per 2-1

L'Aston Villa è riuscita a portarsi in vantaggio con Ollie Watkins al 13°, l'Everton ha risposto al 19° con la rete di Dominic Calvert-Lewin, portando il risultato sull'1-1 alla fine del primo tempo. Il gol nel secondo tempo di El Ghazi (all'80°), ha chiuso i conti e portato i tre punti alla sua squadra.



A conferma del risultato finale, l'Aston Villa ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (52%), e ha battuto più calci d'angolo (6-3). L'Everton, invece, ha effettuato più tiri totali (16-13).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (373-343): si sono distinti Barkley (53) e Tyrone Mings (46). Per i padroni di casa, Allan è stato il giocatore più preciso con 43 passaggi riusciti.

Ollie Watkins è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Aston Villa: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per l'Everton è stato Gylfi Sigurdsson a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte.
Nell'Aston Villa, il centrocampista Ross Barkley è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (8 sui 11 totali). Il difensore Digne è stato invece il più efficace nelle fila dell'Everton con 9 contrasti vinti (13 effettuati in totale).



Everton: J.Pickford, B.Godfrey, S.Coleman (Cap.), L.Digne, M.Holgate, Richarlison, Allan, André Gomes, G.Sigurdsson, A.Iwobi, D.Calvert-Lewin. All: Carlo Ancelotti
A disposizione: Y.Mina, N.Nkounkou, M.Keane, J.King, R.Olsen, T.Davies, F.Delph, João Virgínia, Bernard.
Cambi: F.Delph <-> A.Tavares Gomes (70'), B.Anício Caldeira Duarte <-> A.Iwobi (76'), J.King <-> G.Sigurdsson (82')

Aston Villa: E.Martínez, T.Mings (Cap.), E.Konsa Ngoyo, M.Cash, M.Targett, J.McGinn, Douglas Luiz, A.El Ghazi, B.Traoré, R.Barkley, O.Watkins. All: Dean Smith
A disposizione: K.Davis , J.Ramsey, M.Nakamba, T.Heaton, Wesley, K.Hause, N.Taylor, J.Philogene-Bidace, Ahmed El Mohamady.
Cambi: J.Ramsey <-> B.Traoré (88'), K.Davis <-> A.El Ghazi (92')

Reti: 13' Watkins (Aston Villa), 19' Calvert-Lewin (Everton), 80' El Ghazi (Aston Villa).
Ammonizioni: D.Soares de Paulo, A.El Ghazi

Stadio: Goodison Park
Arbitro: Simon Hooper

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport