Arsenal-Norwich 1-0

Premier League
arsenal-norwich-2210301

Vittoria casalinga per l'Arsenal nella quarta giornata della Premier League. La squadra di Mikel Arteta ha sconfitto infatti il Norwich di misura. Decisivo il gol di Aubameyang al 66° minuto, realizzato su assist di Pépé

A decidere è stato un gol siglato da Pierre-Emerick Aubameyang che ha rotto in maniera definitiva l'equilibrio che si era venuto a creare nella sfida tra Arsenal e Norwich. In un confronto che ha visto una della due squadre produrre un po' di più a livello di occasioni e soprattutto finalizzare meglio, il punto di svolta è arrivato al minuto 66 quando Aubameyang ha trovato la chiave per sbloccare la gara. Quel gol, conti alla mano, è bastato per portare in dote tre punti davvero preziosi. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0. Oltre alla rete realizzata Aubameyang e compagni hanno anche colpito un palo con Pépé.

Da segnalare l’assist di Nicolas Pépé, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila dell'Arsenal, Aaron Ramsdale è stato poco impegnato: una sola parata nel corso di tutto il match.

Nella sconfitta del Norwich, da registrare comunque 5 parate di Tim Krul nel corso di tutto il match.

A conferma del punteggio finale, l'Arsenal ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (51%), ha effettuato più tiri (30-10), e ha battuto più calci d'angolo (8-4).

Grant Hanley (Norwich) è stato il migliore per numero di passaggi completati (49), superando in questa speciale classifica anche Gabriel Magalhães, il più preciso nelle fila dell'Arsenal (46). Gabriel Magalhães ha invece avuto la meglio nel dato relativo al numero di passaggi nella trequarti avversaria (4 contro 2 del suo avversario).

Bukayo Saka nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Arsenal con 6 conclusioni verso lo specchio della porta. Per il Norwich è stato Teemu Pukki a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte.
Nell'Arsenal, il difensore Takehiro Tomiyasu è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (10 sui 13 totali). Il centrocampista Kenny McLean è stato invece il più efficace nelle fila del Norwich con 9 contrasti vinti (16 effettuati in totale).



Arsenal: A.Ramsdale, B.White, Gabriel Magalhães, K.Tierney, T.Tomiyasu, A.Maitland-Niles, B.Saka, N.Pépé, M.Ødegaard, A.Sambi Lokonga, P.Aubameyang (Cap.). All: Mikel Arteta
A disposizione: A.Lacazette, Nuno Tavares, T.Partey, Cédric Soares, P.Marí, Gabriel Martinelli, E.Smith Rowe, B.Leno, C.Chambers.
Cambi: T.Partey <-> A.Sambi Lokonga (62'), E.Smith Rowe <-> T.Tomiyasu (62'), C.Alves Soares <-> A.Maitland-Niles (82')

Norwich: T.Krul, A.Omobamidele, B.Williams, M.Aarons, G.Hanley (Cap.), L.Rupp, K.McLean, P.Lees-Melou, K.Dowell, C.Tzolis, T.Pukki. All: Daniel Farke
A disposizione: M.Normann, M.Rashica, B.Gibson, A.Idah, T.Cantwell, J.Sørensen, A.Gunn, B.Gilmour, O.Kabak.
Cambi: T.Cantwell <-> K.Dowell (62'), M.Rashica <-> C.Tzolis (69'), A.Idah <-> L.Rupp (80')

Reti: 66' Aubameyang.
Ammonizioni: T.Partey, B.White, M.Aarons, G.Hanley

Stadio: Emirates Stadium
Arbitro: Michael Oliver

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche