Hibernian-St. Johnstone 1-0

Scottish Premiership
hibernian-stjohnstone-2209109

Nella partita valevole per la settima giornata della Scottish Premiership, l'Hibernian ha portato a casa la vittoria con il minimo scarto. La sfida contro il St. Johnstone si è risolta al 61° minuto. Il gol che ha permesso ai padroni di casa di ottenere i tre punti è stato firmato da Boyle

A decidere è stato un gol siglato da Martin Boyle che ha rotto in maniera definitiva l'equilibrio che si era venuto a creare nella sfida tra Hibernian e St. Johnstone. In un confronto che ha visto una certa differenza in campo a livello di conclusioni pericolose, l'episodio che ha deciso le cose è arrivato al minuto 61 quando Boyle ha trovato il pertugio giusto per superare il portiere avversario. Quel gol è stato sufficiente per determinare l'importante successo dell'Hibernian. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0. Il St. Johnstone ha giocato parte della partita in inferiorità numerica, per l'espulsione di Jamie McCart per doppia ammonizione al minuto 75.

Nel corso del match, Matt Macey per l'Hibernian è stato poco impegnato autore di solo 3 parate, disimpegnandosi comunque bene quando chiamato in causa.

Nella sconfitta del St. Johnstone, da registrare comunque 6 parate di Zander Clark nel corso di tutto il match.

A conferma del punteggio finale, l'Hibernian ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (60%), ha effettuato più tiri (16-6), e ha battuto più calci d'angolo (9-5).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (351-203): si sono distinti Paul McGinn (57), Ryan Porteous (55) e Chris Cadden (41). Per gli ospiti, Liam Craig è stato il giocatore più preciso con 29 passaggi riusciti.

Martin Boyle è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Hibernian: 7 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il St. Johnstone è stato Shaun Rooney a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte.
Nell'Hibernian, il difensore Paul Hanlon è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (7 sui 12 totali). Il centrocampista Shaun Rooney è stato invece il più efficace nelle fila del St. Johnstone con 11 contrasti vinti (19 effettuati in totale).



Hibernian: M.Macey, P.Hanlon (Cap.), P.McGinn, R.Porteous, J.Doig, S.Allan, C.Cadden, J.Newell, M.Boyle, K.Magennis, K.Nisbet. All: Jack Ross
A disposizione: N.Wood, L.Stevenson, M.Dabrowski, J.Doyle-Hayes, A.Gogic, J.Gullan, J.Scott.
Cambi: J.Doyle-Hayes <-> K.Magennis (45'), L.Stevenson <-> J.Doig (62'), J.Gullan <-> S.Allan (85')

St. Johnstone: Z.Clark, H.Muller, J.Northcott, J.McCart, L.Craig (Cap.), C.Booth, D.Wotherspoon, S.Rooney, M.O'Halloran, C.Kane, A.Crawford. All: Callum Davidson
A disposizione: R.Devine, C.Gilmour, S.May, E.Vertainen, E.Parish, G.Middleton, L.Dendoncker.
Cambi: G.Middleton <-> H.Muller (68'), C.Gilmour <-> L.Craig (80'), S.May <-> C.Kane (80')

Reti: 61' (R) Boyle.
Ammonizioni: R.Porteous, J.Newell, K.Nisbet, J.Doyle-Hayes, H.Muller, L.Craig, J.McCart
Espulsioni: McCart (75°)

Stadio: Easter Road Stadium
Arbitro: John Beaton

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche