Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
11 novembre 2016

Fiorentina, terapie per Kalinic. Bernardeschi...

print-icon
Esultanza dei giocatori della Fiorentina

Esultanza dei giocatori della Fiorentina (Getty)

La Fiorentina continua il lavoro verso il derby toscano con l'Empoli. Allenamento sotto la pioggia per la squadra di Paulo Sousa, assenti i nazionali. Terapie per Kalinic e Toledo, Bernardeschi fuori dai 23 di Ventura per il Lichtenstein

Mentre a Empoli sono già al terzo giorno di lavoro, con la squadra di Martusciello che oggi ha fatto doppia seduta al sussidiario dopo il test amichevole di ieri contro l’Under 17 di Birindelli, a Firenze la Fiorentina è tornata in campo soltanto ieri per preparare il derby toscano di domenica 20 novembre, alla ripresa della Serie A dopo la sosta per le Nazionali. Oggi, per la squadra di Paulo Sousa, allenamento sotto la pioggia battente al centro sportivo. La Fiorentina ha iniziato a lavorare questa mattina intorno alle ore 11, con tantissimi giovani della Primavera aggregati alla prima squadra per compensare le tante assenze (11) dei giocatori impegnati con le proprie nazionali. Con appena tredici giocatori a disposizione, giovani a parte, Paulo Sousa ha lavorato sia sulla parte atletica che su quella tattica.

Kalinic e Toledo a parte, Bernardeschi escluso dai 23 per Lichtenstein-Italia
Mentre la squadra continua il proprio lavoro sul campo, Nikola Kalinic prosegue con l’attività terapeutica per il recupero della lesione muscolare che lo ha colpito sul finale della gara contro la Sampdoria con cui la Fiorentina aveva chiuso il miniciclo di partite prima della sosta. Il croato, dopo gli accertamenti di lunedì, ha dovuto rinunciare alla chiamata della sua Nazionale per gli impegni di qualificazione verso Russia 2018 ed è rimasto a Firenze per provare a recuperare in tempo per il derby contro l’Empoli. Terapie anche per l’argentino Toledo, fin qui impiegato solamente in Primavera e ancora alle prese con problemi fisici. Si risolve invece il “giallo” Sanchez: si era diffusa, dalla Colombia, la notizia che il centrocampista si fosse infortunato con la propria Nazionale, ma ieri sera il n.6 viola è regolarmente sceso in campo contro il Cile (0-0 nella gara valida per le qualificazioni sudamericane a Russia 2018). Chi invece non scenderà in campo con la Nazionale è Federico Bernardeschi, escluso dai 23 convocati di Ventura per la sfida al Lichtenstein di domani sera.