Sampdoria, primo allenamento verso la Roma

Serie A
allenamento_sampdoria_twittersamp

La squadra si è ritrovata sotto gli occhi di Giampaolo mentre Cassano ha avuto un colloquio con l’avvocato Romei: presto l'attaccante potrebbe firmare la risoluzione del contratto chiesta nei giorni scorsi, in attesa di una nuova sistemazione continuerebbe poi ad allenarsi a Bogliasco

La polemica sconfitta contro l'Atalanta è ormai alle spalle, nella testa dei calciatori dell'Atalanta e di Marco Giampaolo c'è soltanto il prossimo impegno in programma domenica a Marassi contro la Roma di Luciano Spalletti. Un avversario incontrato solo pochi giorni fa in Coppa Italia e contro cui i blucerchiati vorrebbero ritrovare una vittoria che manca ormai da quasi due mesi. Per preparare al meglio la sfida contro i giallorossi i calciatori blucerchiati si sono ritrovati quest’oggi a Bogliasco e sui campi del Mugnaini È così iniziata la preparazione per il prossimo match di Serie A. Alla seduta diretta dell’allenatore e dal suo staff ha assistito anche Paolo Vanoli, assistente tecnico di Giampiero Ventura - come riporta il sito ufficiale del club genovese.

Lavoro a gruppi -
I calciatori sono stati divisi in due gruppi: quelli maggiormente impegnati a Bergamo (compresi Stanley Amuzie e Ricky Alvarez) hanno svolto una seduta di scarico in palestra e in piscina; tutti gli altri invece annullato sul prato principale insieme ai tre primavera Giacomo Piccardo, Jacopo Cioce e Andrea Tessiore aggregati alla prima squadra per la seduta odierna. Capitolo infortunati: Emiliano Viviano ha svolto ancora un lavoro soltanto parziale in campo con i portieri agli ordini del preparatore Andrea Sardini; Carlos Carbonero e Jacopo Sala si sono sottoposti a terapie secondo i rispettivi programmi di recupero agonistico. Per la giornata di domani è in programma una doppia seduta.

Situazione Cassano - Non solo campo però, perché la giornata di oggi ha registrato novità anche per quello che riguarda la situazione di Antonio Cassano: come anticipato nei giorni scorsi presto l'attaccante barese risolverà il suo contratto con la Samp dopo mesi di lavoro lontano dal gruppo. C'è stato un incontro tra il calciatore e l'avvocato Romei (braccio destro del presidente Ferrero), le parti si sono confrontate e presto anche i documenti preparati dal club verranno firmati. Cassano potrà così sciogliere il suo legame con la società genovese ed eventualmente trovare una nuova sistemazione nei prossimi giorni. Al momento non ci sono situazioni che stuzzicano il giocatore, come confessato dallo stesso calciatore la sua intenzione è quella di rimanere a Genova per allenarsi nel centro sportivo della società blucerchiata come fatto negli ultimi mesi. In attesa che l'addio diventi ufficiale, Cassano ha proseguito con i suoi allenamenti con la primavera della Samp.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche