Juventus, da Lyanco a Tolisso: punto mercato

Serie A

Non solo Champions, i bianconeri continuano a pensare anche al mercato. Il club è vicino al difensore ora al San Paolo - che potrebbe portare in Italia in sinergia con un’altra squadra. Kolasinac, Spinazzola (in prestito all’Atalanta) e Tolisso gli altri nomi caldi

Lyanco per la difesa - Per la Juventus è il momento di concentrarsi sul campo e sulla partita degli ottavi di finale di Champions League contro il Porto. Nel frattempo però la società continua a riflettere anche sulle mosse della prossima finestra di calciomercato. In estate il club bianconero vorrà rinforzarsi ancora e per questo motivo sta già pensando a come muoversi per portarsi a casa le giuste pedine in grado di migliorare la rosa attuale. Uno dei profili che la Juventus sta seguendo è quello di Lyanco, calciatore brasiliano naturalizzato serbo che attualmente gioca nel San Paolo e nella nazionale serba under 19. Si tratta di un difensore classe 1997 che i bianconeri potrebbero pensare di portare in Italia in sinergia con un'altra società di Serie A. Le parti sono vicine (è già stata fatta un'offerta da 6 milioni di euro più due di bonus), ma serve trovare una squadra che possa tesserarlo: in questo modo resterebbe libero il secondo posto da extracomunitario - visto che la trattativa che porterà Rodrigo Bentancur, extracomunitario anche lui, dal Boca alla società torinese è praticamente chiusa). Una delle possibilità sarebbe il Sassuolo, che potrebbe così tesserare il calciatore del San Paolo su cui rimarrebbero comunque gli occhi della Juventus; ma la società emiliana al momento non è del tutto convinta.

Mosse anche a centrocampo - Da un difensore all’altro, i bianconeri continuano a osservare anche Sead Kolasinac: un nome che ritorna dopo l'interessamento dello scorso gennaio, il bosniaco sembrava il sostituto perfetto di Patrice Evra partito con direzione Marsiglia, ma alla fine l'operazione non si è chiusa. A giugno il contratto della classe 1993 scadrà e con ogni probabilità il difensore lascerà lo Schalke 04 dopo sei stagioni. In casa Juventus però si continua a riflettere sulla soluzione migliore prima di prendere la decisione finale: agli uomini mercato bianconeri, infatti, piace molto anche Leonardo Spinazzola - ora all’Atalanta - che potrebbero tornare a Torino al termine del prestito con la società nerazzurra. Se l'italiano classe 1993 dovesse tornare a vestire i colori della Juve a partire dalla prossima estate, si potrebbe pensare anche di non investire su Kolasinac. A centrocampo, inoltre, si continua a lavorare per Corentin Tolisso del Lione (classe 1994): gli ultimi contatti tra le parti sono stati positivi e la trattativa prosegue bene, con Marotta che si sente favorito sulla concorrenza. Situazioni tutte in divenire, tra campo e mercato la società di Andrea Agnelli non perde tempo; e mentre Allegri e i suoi ragazzi si avvicinano all'impegno europeo, il club non rimane a guardare e studia le mosse per il futuro.

I più letti