Raiola: "Cinesi del Milan? Per ora solo figuracce"

Serie A
mino_raiola_lapresse

Il procuratore duro sugli investitori cinesi interessati al Milan, in un'intervista a Radio CRC. Intanto rimanda la questione Donnarumma: "Per ora non si muove" e allontana Ibrahimovic dal Napoli: "Sta bene a Manchester"

Mino Raiola non è mai banale. Quando pensa qualcosa la dice senza peli sulla lingua. Intervenuto ai microfoni di Radio CRC, il procuratore ha sparato a zero sugli investitori interessati all'acquisto del Milan: "Ci sono cinesi e cinesi - ha detto Raiola -. Quelli dell'Inter sono persone serie con idee abbastanza chiare, vogliono che la squadra diventi tra le più importanti al mondo e hanno le capacità per farlo, mentre quelli dei rossoneri stanno facendo solo figure di m... Non mi sembra sul piano pubblicitario una situazione molto positiva, io spero che entrino nel Milan e facciano cose importante. Ma non ci credo".

Donnarumma e Ibra - "Donnarumma alla Juventus? Dipende anche dal futuro della società, ha ancora un contratto di un anno e mezzo, quindi al momento non si muove. Gigio deve solo pensare a fare il suo lavoro. Ibrahimovic al Napoli nel futuro? Gli piace la città e i suoi tifosi, ma da qui a parlare di un trasferimento ce ne passa. Non ne ho mai parlato seriamente con De Laurentiis, è ancora presto per parlare di calciomercato. Lui a Manchester sta benissimo. Vale lo stesso discorso per Balotelli. El Kaddouri? Spero domani segni una tripletta. Sarri non è ancora autonomo, si fa suggerire quale formazione mettere e chi mandare in campo".

L'ottimismo di Galliani - Adriano Galliani ha parlato a MilanTV dando segnali di serenità, comunque vada a finire la vicenda closing: "Se non dovessero arrivare i cinesi non è che Berlusconi non sappia mandare avanti il Milan come ha fatto per 31 anni e vi assicuro che è in grado di andare avanti. Se il 7 di aprile arriveranno altri saranno i benvenuti perché i contratti son stati firmati in due, se no andremo avanti".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche