Udinese, Delneri: "Vittoria netta. Sul futuro..."

Serie A
Luigi Delneri, allenatore dell'Udinese (Getty)

Poker bianconero al Palermo di Lopez, così l'allenatore a fine gara: "Vittoria netta, non c'è stata partita a un certo punto. Siamo partiti un po' contratti, è vero, ma poi abbiamo recuperato subito. Complimenti a noi"

Un, due, tre... fino a quattro! Udinese show alla Dacia Arena, poker al Palermo di Lopez, sempre a sette lunghezze dall'Empoli (oggi sconfitto 3-2 dal Napoli al Castellani). Ma i bianconeri corrono veloce e rifilano 4 reti a Diamanti&co (poi espulso). Prima il gol di Sallai, poi il ritorno friulano: Zapata (terzo gol di fila per il colombiano), Thereau, De Paul e Jankto. Udinese "on fire". Palermo ancora sconfitto, questo il commento di "Gigi" Delneri nel post partita.

"Futuro? Questa è casa mia" - Una battuta sul futuro, il commento su Sky Sport: "Questa è casa mia a prescidendere da ciò che accadrà a fine stagione, comunque vada rimango in Friuli. Con la società non sarà un problema, anzi!". Delneri tranquillo, sicuro. E felice per il 4-1: "Siamo soddisfatti della vittoria - dice Delneri a fine partita - forse siamo partiti un po’ contratti, il Palermo l’ha sbloccata subito con Sallai. Poi siamo venuti fuori bene, concretizzando tutto o quasi. La vittoria da parte nostra è netta: non c’è stata gara a un certo punto”. E ancora: "Tre gol rifilati al Pescara e quattro al Palermo vuol dire che le difese che abbiamo incontrato sono scarse? Beh, sono due squadre più alla nostra portata. Però siamo stati bravi – ha dichiarato Delneri - il Palermo si giocava il campionato, quindi non era semplice. Siamo stati bravi noi”. 

"Ottimo risultato" - Così Delneri in conferenza stampa: "Il Palermo voleva sorprenderci, ma noi dopo un inizio così abbiamo preso coraggio. E’ stata una partita molto intensa, noi siamo in ottima forza. Non guardate il risultato, battere il Palermo non è affatto semplice. Loro giocavano con il coltello tra i denti ed erano andati pure in vantaggio. Poi ho cambiato qualcosa a livello tattico e ci siamo messi meglio in campo: abbiamo qualità, abbiamo tenuto meglio il campo e abbiamo vinto meritatamente. La partita di oggi è molto simile a quella dell’andata: prima il loro vantaggio, poi il cambio di modulo e quindi il sorpasso  meritato”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport