Juventus, lesione del legamento crociato per Pjaca

Serie A
Marko Pjaca, attaccante della Juventus, si è infortunato nella gara tra Estonia e Croazia (Getty)

Rientrato da Tallin con la nazionale croata, l'attaccante bianconero è stato sottoposto a risonanza magnetica nella clinica privata Santa Katarina, specializzata in Ortopedia, a Zabok, a una trentina di chilometri da Zagabria. Gli specialisti e i medici della nazionale croata hanno aggiornato lo staff medico della Juventus: dovrà essere operato, stagione finita

Dalla Croazia arrivano brutte notizie per la Juventus e per Massimiliano Allegri in vista di questo finale di stagione; dopo gli esami strumentali delle ultime ore Marko Pjaca sarà costretto a fermarsi per un periodo molto lungo. I test medici a cui si è sottoposto il calciatore hanno infatti evidenziato una rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio dopo l'infortunio sofferto nella gara di ieri tra la sua Croazia e l’Estonia. Il giocatore era uscito al minuto 64 del secondo tempo con le mani sul volto e sin da subito si era pensato ad un infortunio grave. Le parole del ct Cacic e gli esami svolti in seguito hanno poi confermato la prima diagnosi e in questo momento i medici della nazionale croata e quelli della Juventus sono in contatto per decidere le prossime mosse. A comunicarlo è il sito ufficiale della federazione croata, che attraverso una nota pubblicata ha confermato la rottura del legamento e la necessità di intervenire chirurgicamente per iniziare poi l'iter riabilitativo che permetterà così a Pjaca di tornare in campo.

Si prevede un lungo stop, pertanto la stagione dell’attaccante classe 1995 è terminata. Al termine della gara contro l’Estonia, numerosi calciatori della Croazia si erano lamentati per le condizioni del campo di gioco di Tallin, che per il giocatore bianconero si è rivelato fatale. Si attende ora di capire dove e quando Pjaca verrà operato ma la diagnosi è ormai definitiva. Il calciatore della Juventus era già stato costretto a fermarsi nel mese di ottobre per un altro infortunio alla gamba rimediato ancora nelle partite giocate con la sua nazionale; tornato a Torino era stato per molte settimane fermo (fino all'inizio del 2017). Al suo ritorno in campo poi aveva anche trovato la prima rete stagionale e con la maglia bianconera in occasione della partita di Champions League contro il Porto allo stadio Do Dragao. Ora per piazza inizierà il lungo recupero che lo vedrà tornare in campo nella stagione 2017/2018 e da Torino arrivano anche i primi messaggi social di incoraggiamento: "Tutti noi ti siamo vicino! Forza! Tornerai alla grande per dimostrare tutto il tuo talento!", scrive Marchisio. Subito dopo il tweet del suo allenatore Max Allegri: "Questo infortunio non fermerà la tua carriera".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport