Roma, ufficiale Monchi: il nuovo ds firma per 4 anni

Serie A
Monchi, prossimo direttore sportivo della Roma (fonte Twitter @OfficialASRoma)

Il benvenuto del presidente Pallotta: "Non potrei essere più felice". L'ex Siviglia è sbarcato a Fiumicino all'ora di pranzo: visita a Trigoria, firma su un quadriennale con opzione per il quinto anno e poi in tribuna a Pescara. "Qui a Roma un progetto esaltante", le sue prime parole. Domenica sarà all'Olimpico per il derby con la Lazio

Monchi è ufficialmente il nuovo direttore sportivo della Roma. Due ore prima della gara col Pescara il comunicato ufficiale della società giallorossa: "Monchi è il nuovo Direttore Sportivo del Club. Il dirigente spagnolo, che si metterà subito al lavoro, ha firmato un contratto di quattro anni con un’opzione per il quinto. Monchi ha ricoperto la carica di direttore sportivo nel Siviglia negli ultimi 17 anni, periodo durante il quale il club ha conquistato nove trofei, in un’era di successi senza precedenti per la squadra andalusa".

“A nome mio e di tutta l’AS Roma, do il benvenuto a Monchi nella nostra famiglia e non vedo l’ora di iniziare una lunga collaborazione di successo, in una nuova entusiasmante era per il Club”, ha dichiarato il presidente James Pallotta. “Non potrei essere più felice per l’arrivo di un dirigente, comunemente riconosciuto come una delle migliori menti nel mondo del calcio”.

Monchi, 48enne, ha rappresentato il Siviglia anche da calciatore come portiere, crescendo nel settore giovanile fino a diventare membro della prima squadra dal 1990 al 1999. Dopo il suo ritiro, è entrato a far parte del management del club nel 2000, diventando direttore sportivo poco dopo. Nell’arco di 17 anni, il Siviglia ha conquistato per cinque volte l’Europa League (ex Coppa UEFA), per due volte la Coppa del Re, oltre a una Supercoppa Europea e una Supercoppa di Spagna.

“Vorrei ringraziare il presidente della Roma James Pallotta e i membri dello staff dirigenziale per avermi dato questa opportunità”, ha dichiarato Monchi. “Questo è un progetto esaltante e non vedo l’ora di mettermi a disposizione dei tifosi, dello staff e dei calciatori di questa squadra storica, per tanti anni”.

Il neo direttore sportivo spagnolo era sbarcato questa mattina a Fiumicino per trascorrere tutta la settimana a Roma e prendere confidenza con quello che sarà il suo nuovo ambiente di lavoro in Italia. Ad accoglierlo a Fiumicino c'era il direttore generale Mauro Baldissoni. Poi il trasferimento a Trigoria, per la prima visita al centro sportivo giallorosso, dove ha incontrato l'ad Umberto Gandini e gli altri membri dello staff. In questa settimana non ci sarà alcuna presentazione ufficiale, per non distrarre la squadra dagli impegni, derby in primis. L’arrivo del nuovo direttore spagnolo, però, non comporterà l'addio di Frederic Massara. Quest’ultimo lascerà, ovviamente, la carica che ricopre attualmente ma resterà nello staff giallorosso, all’interno dell’area tecnica. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport