Scudetto Juve, basta una vittoria col Crotone. E la Roma spera...

Serie A
Daniele De Rossi dopo il gol alla Juve (Getty)
gol_de_rossi_ansa

Ai bianconeri basta un successo alla prossima per vincere il sesto titolo di fila, ma i giallorossi sperano nel colpaccio dei ragazzi di Nicola - e in una loro vittoria contro il Chievo - per riaprire clamorosamente il discorso Scudetto...

De Rossi, Nainggolan, El Shaarawy: la Roma di Spalletti cala il tris all'Olimpico. Juve battuta e... festa Scudetto rimandata. Eh sì, perché ai bianconeri bastava ottenere un punto per festeggiare in anticipo il sesto titolo consecutivo. Festa posticipata quindi? Praticamente sì. Perché in caso di vittoria in casa col Crotone - ancora in lotta per non retrocedere e ormai a un punto dall'Empoli - per i ragazzi di Allegri sarà Scudetto. Un'eventuale vittoria della Roma contro il Chievo sarebbe ininfluente (in virtù dei 4 punti di svantaggio). Tuttavia, la clamorosa speranza di riaprire il discorso-Scudetto resta viva. E la Roma spera nell'aritmetica...

Spalletti "tifa" Crotone

I tifosi della Roma commenterebbero così: "Non succede, ma se succede...". Esatto sì, perché l'aritmetica è ancora dalla parte dei giallorossi, che in caso di vittoria del Crotone - legata ad un loro successo contro il Chievo - andrebbero a un solo punto dalla Juve. Difficile, ma non impossibile. Ancora probabile. Soprattutto perché i rossoblù hanno ottenuto 17 punti nelle ultime 7 gare e viaggiano sulle ali dell'entusiasmo per inseguire la salvezza. Non hanno nulla da perdere e dopo il successo con l'Udinese sono più carichi che mai. In caso, Perotti&co andrebbero a un solo punto dai bianconeri e si giocherebbero il titolo all'ultima giornata, con la Roma di scena all'Olimpico contro il Genoa e i ragazzi di Allegri al Dall'Ara contro il Bologna. La Juve ha due match point per il titolo quindi, basta una vittoria e sarà Scudetto.

Marchisio: "Non perdiamo concentrazione"

Ma analizziamo gli altri casi: se i bianconeri dovessero pareggiare due gare e la Roma vincerle entrambe, arriverebbero a pari punti. Ma la Roma è in vantaggio negli scontri diretti. In caso di due sconfitte bianconere ed altrettanti successi giallorossi, quarto titolo per Spalletti&co. Settimana importante per la Juve, che mercoledì affronterà anche la finale di Tim Cup. Marchisio ha voluto lanciare un messaggio sui proprio canali ufficiali: "Basta poco per perdere concentrazione e voglia nell'ottenere grandi obiettivi. Non abbiamo ancora vinto nulla e questo deve essere l'unico nostro pensiero dentro di noi.  Ora testa alla prima finale che ci aspetta... Fino alla fine". Parole chiarificatrici, l'imperativo in casa Juve è "non mollare".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport