05 agosto 2017

Cagliari, 2-2 con il Crotone: ora testa al Fenerbahce

print-icon
Massimo Rastelli

Massimo Rastelli (fonte Twitter Cagliari)

Due amichevoli nel giro di 48 ore per la formazione rossoblù che dopo il pareggio (2-2) in casa del Crotone, si prepara ad affrontare lunedì i turchi del Fenerbahce. La gioia di Diego Farias dopo il rinnovo: “Questa è casa mia”

Una doppia amichevole nel giro di 48 ore per il Cagliari di Massimo Rastelli, con la formazione rossoblù che questa sera ha affrontato il Crotone allo Stadio Ezio Scida (fischio d’inizio alle ore 20.30) e poi si troverà lunedì al Fenerbahce. L'antipasto di Seria A è terminato 2-2 con un Cagliari che ha cercato ad ogni costo fino alla fine della gara la vittoria, della quale ha vuto un assaggio solo nel primo tempo. Sono stati proprio i sardi infatti i primi a passare in vantaggio al 22' con un bolide di Artur Ionita che ha spiazzato la porta calabrese. Ma la risposta del Crotone non ha tardato ad arrivare e al 30' Tonev ha firmato il gol del pareggio. Dopo 12 minuti, al 42', è arrivata la rimonta della sqaudra di Davide Nicola ad opera di Barberis che ha calciato una punizione impeccabile. Infine al 60' ci ha pensato Joao Pedro a siglare su rigore il 2-2 che ha salvato la squadra di Rastelli. Archiviata dunque velocemente la sconfitta allo Scida è tempo di recupoerare la concentrazione per volare in Turchia. Un doppio impegno molto utile all’allenatore del Cagliari per capire i progressi della sua squadra dopo l’intenso lavoro precampionato: la squadra rossoblù ha lavorato fino alla giornata di ieri ad Assemini. 24 sono i convocati di Rastelli in per questi due test, ecco l’elenco completo: Cragno, Crosta e Daga; Andreolli, Balzano, Capuano, Ceppitelli, Miangue, Pisacane, Romagna, Salamon; Barella, Cigarini, Dessena, Faragò, Ionita, Joao Pedro, Padoin; Borriello, Cop, Cossu, Farias, Giannetti, Sau.

Farias rinnova sino al 2021: "Cagliari è casa mia"

Tra i convocati per le due amichevoli con Torino e il Fenerbahce c’è anche Diego Farias, fresco di rinnovo di contratto sino al 2021. Queste le sue parole subito dopo la firma: "Il rinnovo? Lo volevamo tutti: io, il Presidente e il Direttore. Sono molto contento. Qui mi trovo benissimo, ho tanti amici, la gente mi vuole bene. Mi sento come se fossi a casa mia, anche per questo ho scelto di proseguire quest’avventura col Cagliari. Il mio ruolo preferito? Dappertutto! Mi basta stare in campo”, le parole dell’attaccante. Diego Farias che poi ha dimostrato di avere ben chiaro in mente l’obiettivo per la prossima stagione: “Fare un grande campionato e portare il Cagliari il più in alto possibile, per rendere felici tutti i tifosi rossoblù. Il Presidente e il mister hanno speso belle parole per me: mi fa piacere e mi dà ancora più forza per allenarmi bene. Voglio fare la mia parte con tanti gol e assist per aiutare la squadra a disputare una bella stagione", ha concluso il calciatore rossoblù.

Treino⚽️ 🇮🇹 ! BOM DIA 😎 #BlaBlaBla

Un post condiviso da Diego Farias 😁🙏🏻🇧🇷 (@diegofarias17) in data:

I PIU' VISTI DI OGGI