08 agosto 2017

Lazio, ripresa a Formello: lavoro verso la Supercoppa. C'è anche Keita

print-icon
laz

Ripresa dei lavori a Formello per la formazione biancoceleste in vista della Supercoppa Italiana contro la Juventus; presente anche Keita, obiettivo di mercato bianconero. Da valutare le condizioni di Felipe Anderson, Radu e Wesley Hoedt

Meno cinque, conto alla rovescia verso la Supercoppa Italiana che in casa Lazio è già iniziato. Dopo i due giorni di riposo concessi da Simone Inzaghi alla sua squadra, il gruppo biancoceleste si è ritrovato quest’oggi a Formello per riprendere la preparazione in vista della gara contro la Juventus in programma domenica sera allo stadio Olimpico con fischio d’inizio previsto per le ore 20.45. In palio il primo trofeo della stagione, la prestigiosa occasione per provare ad arricchire la bacheca biancoceleste: appuntamento dunque da preparare al meglio. Il primo ad arrivare all’allenamento è stato Lombardi, a seguire Guerrieri, Patric, Luis Alberto, Bastos, Keita e il resto del gruppo. L’attaccante esterno classe 1995, al centro delle voci di mercato che lo vedono sempre più vicino proprio alla Juventus, non ha risposto all’invito dei tifosi che gli chiedevano foto e autografi. Da valutare le condizioni di Felipe Anderson, Radu e Wesley Hoedt, reduci da piccoli problemi fisici rimediati nelle ultime amichevoli (il brasiliano nella gara contro il Bayer, il romeno a Malaga, Hoedt nel penultimo allenamento in Austria): con Inzaghi che spera di riuscire ad averli tutti a disposizione per la gara con la Juventus.

Keita, assalto Juventus dopo la Supercoppa

Intrecci di campo e di calciomercato tra Lazio e Juventus. Ed il nome ‘caldo’ in orbita bianconera è quello di Keita Balde: la Juventus è sempre più convinta di riuscire a portarlo a Torino, magari subito dopo la Supercoppa. E proprio la sfida con la Lazio potrebbe essere l’occasione per provare a trovare un accordo con il presidente biancoceleste Lotito per provare a sbloccare l’affare, visto che la società bianconera ha da tempo l’accordo con il giocatore. Nelle idee della Juventus, l’eventuale arrivo di Keita non comporterebbe nessuna cessione nel reparto offensivo: il calciatore della Lazio, infatti, oltre a poter giocare sull’esterno, rappresenterebbe la giusta alternativa a Gonzalo Higuain.

I PIU' VISTI DI OGGI