Lazio, Keita out. Felipe non si allena, Palombi titolare con la Spal?

Serie A
Simone Palombi, attaccante della Lazio (Getty)
GettyImages-827704478

Il senegalese continua a non allenarsi a Formello, ma i biancocelesti hanno già la testa alla Spal: Felipe Anderson verso il forfait, pronto l'ex attaccante della Ternana. Leiva lavora a parte, Luis Alberto può giocare regista

Il caso-Keita continua, non finisce. E dopo due giorni di assenza ingiustificata da Formello, il senegalese non si è presentato neanche oggi agli allenamenti, a 2 giorni dalla sfida con la Spal. L'agente ha detto che Keita è "esasperato". E che con "la Lazio è difficile avere un dialogo". Con l'attaccante sempre assente... pure dai social network: niente foto, niente storie su Instagram. Ormai è separato in casa. Tuttavia, Inzaghi pensa alla prima in campionato con la Spal e non vuole lasciarsi distrarre. Qualche problema di formazione però, Felipe Anderson - insieme a Jordan Lukaku - non si è allenato neanche oggi e va verso l'esclusione, domenica non ci sarà. "Chi gioca?". Domande ricorrenti in casa Lazio. E Inzaghi prova Simone Palombi, attaccante classe '96 reduce dal prestito alla Ternana. E' lui il prescelto per affiancare Immobile. Lui, sì. Reduce dal rinnovo di contratto fino al 2022, Palombi è a caccia della grande chance. Può giocare, Inzaghi l'ha provato dall'inizio e il ragazzo ci spera, sperando di ripercorrere le orme di Cristiano Lombardi, schierato titolare l'anno scorso alla prima giornata contro l'Atalanta. Caicedo è ancora fuori condizione, Palombi schierato lì davanti. In attesa della rifinitura di sabato pomeriggio, Inzaghi pensa a uno dei suoi vecchi pupillo della Primavera. 

Leiva a parte, pronto Luis Alberto?

Altro dubbio per Inzaghi: Lucas Leiva gioca o resta in panca? Il brasiliano resta in bilico, è uscito coi crampi dalla sfida con la Juve e sta pagando un'affaticamento muscolare. Oggi, infatti, ha lavorato a parte col preparatore atletico. Se non dovesse giocare, pronto Luis Alberto nel ruolo di regista davanti la difesa, un ruolo provato e riprovato durante tutta la preparazione estiva. Occhio anche a Murgia, il match-winner della Supercoppa contro la Juve. Anche lui spera in una chance, ma Luis Alberto resta il favorito. Per il resto, confermata la formazione vista domenica: Wallace, de Vrij e Radu davanti a Strakosha, Basta e Lulic sulle corsie, Milinkovic e Parolo in mezzo. Davanti, come detto, occhio a Simone Palombi, pronto ad affiancare Immobile. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche