Juventus-Cagliari, gol e spettacolo: Dybala incanta l'Allianz Stadium

Serie A

Paolo Aghemo

Alla prima di campionato contro il Cagliari (sconfitto 3-1) il n.10 di Allegri si rende subito protagonista: si diverte e fa divertire i tifosi, non solo con la rete del 2-0

Non hai Sky? Guarda lo Sport che ami subito e senza contratto su NOW TV! Clicca qui

La leggerezza del numero 10. Altro che presunzione. Allegri chiedeva alla Juve di tornare umile dopo le disattenzioni del pre campionato, Dybala ha fatto di più: si è divertito e ha divertito. All'Allianz Stadium, ma come se giocasse ai giardinetti di Laguna Larga quando era bambino: spensierato e libero di inventare. In questo slalom c'è la gioia di portare a spasso pallone, avversari... e quel 10 sulle spalle che non pesa.

Anzi, non vedeva l'ora di ricominciare, come scrive a poche ore dalla partita ricordando due simboli legati a quel numero: Platini e Del Piero. Come a dire: adesso tocca a me scrivere la storia, vorrei essere come voi. Volontà e ambizione: le giocate non devono solo divertire, ma anche essere concrete. Tanto per iniziare, allora, ecco un gol con stop volante e sinistro preciso. 45esimo gol in bianconero, uno ogni 147 minuti giocati.

Negata la seconda gioia dalla traversa (minuto 2' del secondo tempo)... poi Allegri gli fa fare anche il centravanti una volta uscito Higuian nel 4-3-3 finale. Dybala accende la Juve. E la Juve gli chiede di trascinarla nel futuro. Platini e Del Piero l'avevano portata in cima al mondo. La storia del nuovo 10 é appena all'inizio.

La gioia a fine partita

"Sono contento, perchè dovevamo cominciare così, ritrovando la vittoria senza subire gol. Ma è solo l'inizio, dobbiamo andare presto in forma. Rispetto alla sfida contro la Lazio abbiamo cambiato il modo di affrontare la partita. La maglia 10? Io cerco sempre di divertirmi in campo, senza pensare al numero che indosso. Non mi devo entusiasmare, perchè se poi gioco due o tre partite senza segnare poi la gente mi critica per il numero 10".

Cinico quanto basta

-Paulo Dybala ha segnato con il suo primo tocco in area avversaria.

-Nello scorso campionato Paulo Dybala ha segnato 11 gol (appena 3 su rigore) in 31 presenze

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche