Benevento, Baroni: "Sento la fiducia della società, ci rialzeremo"

Serie A

L’allenatore del Benevento sottolinea in conferenza stampa di avvertire la fiducia della società e promette di tirare fuori la squadra dalla pesante situazione in cui si trova. Con la Roma non sarà facile, Baroni però non si arrende

Unica squadra ancora a zero punti, dieci gol subiti e solo uno segnato. Il momento del Benevento non è di certo da incorniciare, pensando soprattutto al 6-0 incassato nell’ultimo match contro il Napoli. L’obiettivo dei giallorossi è quello di risalire quanto prima la china, provando a fornire una buona prestazione già con la Roma. L’ostacolo non è di quelli semplici, Baroni però in conferenza stampa promette sudore e sacrificio, forte anche della fiducia della società: "La avverto in maniera palpabile, credo nella squadra e nei ragazzi. L’ho detto anche a loro: a volte devi difendere la prestazione, non il risultato. Se non sei perfetto diventa difficile giocarle. Adesso troviamo un’altra squadra importante, come la Roma: proviamo a rialzarci tutti insieme con l’aiuto del nostro pubblico, che a Napoli è stata l’unica cosa bella".

La fiducia del presidente

Baroni per adesso non rischia, a confermarlo è lo stesso presidente Vigorito: "Ha fatto un ottimo campionato di B, conquistando una storica promozione – le parole del numero uno giallorosso a Radio CRC - con lui c’è un dialogo costante, nel caso dovessimo pensare di cambiare guida tecnica sarà il primo a saperlo. Ieri non c’era la squadra al completo e questo ha contribuito a quel risultato. Le voci su De Zerbi? Voci nascono per vendere i giornali, ognuno fa il suo mestiere. Non ho mai pensato di cambiare tecnico, speriamo di riuscire a sbloccarci con la Roma".

I convocati di Baroni

Tante le assenze per Baroni in vista della gara contro la Roma, nella quale l’allenatore dei giallorossi non potrà contare ancora su Ciciretti, assente anche nell’ultimo match contro il Napoli. Ecco la lista completa dei convocati pubblicata sul sito ufficiale della società: Portieri; Belec, Brignoli, Piscitelli; Difensori: Venuti, Gyamfi, Letizia, Di Chiara, Lucioni, Gravillon; Centrocampisti: Chibsah, Lazaar, Viola, Cataldi, Del Pinto, Memushaj, Kanoutè; Attaccanti: Parigini, Lombardi, Puscas, Coda, Armenteros, Iemmello.

I più letti