11 ottobre 2017

Juventus, Bernardeschi: "Con la Lazio sarà una battaglia"

print-icon
Federico Bernardeschi - Juve

Federico Bernardeschi, centrocampista della Juve (Getty)

Prima della sfida coi biancocelesti, l'esterno ha parlato così ai canali ufficiali: "Sarà bello vedere sfidarsi queste grandi squadre. Sicuramente sarà un turno importante e quanto a noi siamo coscienti loro sono forti"

Torna il campionato, torna la Serie A. E la Juve serra le fila prima del bit match contro la Lazio: "Loro sono forti, sarà un turno importante". I bianconeri - reduci dalla sconfitta in Supercoppa proprio contro i biancocelesti - cercano riscatto e vogliono riprendersi la testa della classifica. Obiettivi chiari, tant'è che Federico Bernardeschi ne ha parlato ai microfoni di JuveTV. 

"Lazio? Sarà battaglia!"

Queste le parole dell'ex esterno della Fiorentina: “Sarà bello vedere sfidarsi queste grandi squadre. Sicuramente sarà un turno importante e quanto a noi siamo coscienti che la Lazio è forte, ha grandi obiettivi e arriva da una bella stagione". E ancora, sulla partita: "Inoltre, la Lazio è partita bene anche quest’anno, quindi sarà una bella battaglia, ma siamo pronti“.

4 gol al Derthona in amichevole

Una sgambata prima della Lazio, la Juve corre a Vinovo e ne fa 4 al Derthona (squadra di Serie D). Khedira segna una doppietta, di Higuain e Rugani le altre reti. Marchisio ha partecipato alla partitella, mentre Pjanic, Mandzukic, Barzagli, Howedes, De Sciglio e Marko Pjaca hanno lavorato a parte. Individualmente. E nella giornata di giovedì torneranno ad allenarsi i nazionali. I sudamericani, invece, torneranno a Vinovo soltanto venerdì: è il caso di Dybala, Alex Sandro, Bentancur e Cuadraro. Barzagli e Mandzukic da valutare in vista della Lazio.

I PIU' VISTI DI OGGI