André Silva carico per il derby: "Sto cercando di 'inzaghizzarmi'. Pronostico? Vinciamo 2-0"

Serie A

L'attaccante del Milan si racconta in esclusiva tv ai microfoni di Sky Sport alla vigilia della gara con l'Inter (in diretta domenica dalle 20:45 su Sky Sport 1, canale 201): "La Serie A è un campionato molto tattico, ma posso segnare anche qui". Il portoghese esprime tutto il suo orgoglio per essere entrato a far parte del club: "Sono felice, voglio aiutare la squadra a raggiungere gli obbiettivi che si è posta". E su Montella: "E' l'uomo giusto, può aiutarmi a migliorare"

LE PROBABILI FORMAZIONI DELL'8^ GIORNATA

Ha già messo a segno 6 gol in appena 9 presenze con il Milan in questa stagione, ma è ancora in cerca della prima rete in Serie A. Chissà che non stia aspettando il derby per sbloccarsi in campionato. Andrè Silva si racconta in escluisva tv ai microfoni di Sky Sport alla vigilia della sfida con l’Inter che potrà dire molto sulle ambizioni dei rossoneri. Dopo due sconfitte consecutive la squadra di Montella è precipitata a -7 punti dai rivali cittadini: un successo sarebbe fondamentale per riacquistare morale e fiducia e per rilanciarsi in classifica. “Al derby ci ho pensato appena sono arrivato qui e ho avuto la sensazione che fosse una partita importante per tutta Milano” – racconta Andrè Silva-. “Sogno di giocare da titolare contro l’Inter. Voglio segnare e aiutare la squadra a raggiungere gli obiettivi che ci siamo posti a inizio stagione” .

"Voglio riuscire a inzaghizzarmi"

Il portoghese sta crescendo molto dopo i primi mesi in Italia e spera di sbloccarsi proprio nella stracittadina: “Sono orgoglioso di far parte di una società così importante. Sto provando ad adattarmi: la Serie A è molto tattica, ma un grande attaccante segna dovunque”. Per Montella, nel suo percorso di maturazione, André Silva dovrà riuscire ad ‘inzaghizzarsi’, diventando più cinico sotto porta: “Sono d’accordo con le critiche che mi vengono fatte, soprattutto se sono costruttive: mi spingono a migliorare – spiega il portoghese-. Voglio dimostrare all'allenatore che posso diventare come dice lui. Spero che alla fine riesca a ‘inzaghizzarmi’”.

"Montella è l'uomo giusto, può insegnarmi tanto"

L’attaccante del Milan prosegue poi parlando proprio del suo rapporto con Montella: “E’ l’uomo giusto per questo club. Lo conoscevo e sapevo cosa aveva fatto da giocatore, può insegnarmi tanto”. In campo André Silva sembra aver trovato l’intesa con i compagni. Nel frattempo il portoghese sta cercando di migliorare il suo italiano per riuscire a integrarsi ancora di più in squadra: “Non lo so parlare per ora, ma lo capisco. Sto studiando. In Italia sto molto bene: oltre al calcio, mi piace molto anche la cucina”.

"Pronostico? Batteremo l'Inter 2-0"

Adesso però tutta la sua concentrazione dovrà andare al derby, una sfida delicatissima per cui il portoghese si dice molto fiducioso: “Scenderemo in campo per dare il massimo. L’Inter finora ha fatto meglio di noi, ma li batteremo 2-0”. Spalletti è avvisato: Andrè Silva è carico e farà di tutto per segnare il suo primo gol in Serie A proprio nel derby.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche