Probabili formazioni Serie A, così in campo per la 9^ giornata

Serie A

Tutte le news e le ultime dai campi degli inviati di Sky. Montella ripesca Calhanoglu: il turco sarà con Suso alle spalle di Kalinic. Nella Juventus out Matuidi, c'è Khedira. Il nuovo Cagliari di Diego Lopez passa alla difesa a 3 mentre l'Atalanta sarà senza Papu. La Roma perde Fazio: pronto Hector Moreno

Non hai Sky? Guarda lo Sport che ami subito e senza contratto su NOW TV! Clicca qui

LE PROBABILI FORMAZIONI

È in corso la nona giornata di campionato, che, lo ricordiamo, precede un turno infrasettimanale. Per alcune squadre è l'ennesima gara in meno di 5 giorni visti gli impegni nelle Coppe Europee.
Giornata decisiva per Montella, che contro il Genoa sembra deciso a fare a meno di Romagnoli e Bonucci, ricorrendo a Zapata in una difesa a 3 completata da Bonucci e Rodriguez. Nella Roma ballottaggi a centrocampo e in attacco. Dietro out Fazio e Manolas. Allegri lascia a casa Matuidi a causa di un affaticamento. A destra più Cuadrado che Douglas Costa mentre Diego Lopez, neo tecnico del Cagliari, dovrebbe cambiare sistema di gioco.


CHIEVO-VERONA, domenica ore 12:30 (Sky Super Calcio HD)

 

Chievo (4-3-1-2) formazione ufficiale: Sorrentino; Cacciatore, Gamberini, Dainelli, Gobbi; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Inglese, Pucciarelli.


Verona: (4-3-3) formazione ufficiale: Nicolas; Caceres, Souprayen, Caracciolo, Fares; Romulo, B. Zuculini, Bessa; Cerci, Pazzini, Verde.


ATALANTA-BOLOGNA, domenica ore 15:00 (Sky Calcio 4 HD)

Atalanta: Dopo le fatiche di Coppa Gasperini fa i conti con problemi fisici e turnover. Gomez riposerà (non convocato) con Ilicic pronto a prendere il suo posto. Sulla trequarti potrebbe avanzare Cristante con De Roon-Freuler coppia di centrocampo. In difesa torna a disposizione Toloi che parte leggermente favorito su Palomino.


Atalanta (3-4-1-2) probabile formazione: Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Hateboer, De Roon, Cristante, Spinazzola; Kurtic; Ilicic, Petagna.


Bologna
: In difesa non ci sarà Mbayè che verrà rimpiazzato da uno tra Krafth e Torosidis col secondo leggermente favorito. Poli-Pulgar-Donsah sembrano inamovibili mentre davanti ancora in pole Palacio.

Bologna (4-3-3) probabile formazione: Mirante; Torosidis, Helander, Gonzalez, Masina; Poli, Pulgar, Donsah; Verdi, Palacio, Di Francesco.


BENEVENTO-FIORENTINA, domenica ore 15:00 (Sky Calcio 3 HD)

Benevento: Senza Antei, squalificato e Di Chiara, infortunato, in difesa dovrebbe trovare spazio Gyamfi, già visto in campo contro il Verona. D'Alessandro e Ciciretti non ce la fanno. In attacco Iemmello avrà ai suoi lati Lombardi e Puscas.

Benevento (4-3-3) probabile formazione: Brignoli; Gyamfi, Venuti, Djimsiti, Letizia; Memushaj, Cataldi, Chibsah; Lombardi, Iemmello, Puscas.

Fiorentina: Ancora out Gil Dias e Saponara. Il solito ballottaggio a destra vede Gaspar in vantaggio su Laurini. Confermato Biraghi a sinistra mentre sul tridente pochi dubbi con Chiesa, Simeone e Thereau.

Fiorentina (4-3-3) probabile formazione: Sportiello; Gaspar, Astori, Pezzella, Biraghi; Badelj, Veretout, Benassi; Chiesa, Simeone, Thereau


MILAN-GENOA, domenica ore 15:00 (Sky Calcio 2 HD)

Milan: Dopo lo 0-0 contro l'AEK è lecito aspettarsi qualche cambio nella formazione titolare. Calhanoglu torna a disposizione dopo la squalifica e Montealla sta pensando di schierarlo dal 1' assieme a Suso, alle spalle dell'unica punta Kalinic. In difesa spazio a Zapata. Panchina per Musacchio e Romagnoli.

Milan (3-4-2-1) probabile formazione: Donnarumma; Zapata, Bonucci, Rodriguez; Borini, Kessié, Biglia, Bonaventura; Suso, Calhanoglu; Kalinic.

Genoa: Rossoblù con qualche ballottaggio ma che, sostanzialmente, non dovrebbero cambiare interpreti rispetto a settimana scorsa. Davanti c'è il duello Lapadula-Galabinov ma il bulgaro dovrebbe spuntarla. Anche Omeonga, tra i più positivi a San Siro contro l'Inter prima di rimediare un rosso, reclama spazio.

Genoa (3-5-2) probabile formazione: Perin; Izzo, Rossettini, Zukanovic; Rosi, Rigoni, Veloso, Bertolacci, Laxalt; Taarabt, Galabinov.


SPAL-SASSUOLO, domenica ore 15:00 (Sky Calcio 5 HD)

Spal: Semplici recupera Borriello che dovrebbe far coppia d'attacco con Antenucci. Formazione titolare che dovrebbe prevedere un cambio sia in difesa che a centrocampo. Oikonomou dovrebbe prendere il posto di Salamon mentre in mediana chance per Rizzo al posto di Mora.

Spal (3-5-2) probabile formazione: Gomis; Oikomonou, Vicari, Felipe; Lazzari, Schiattarella, Viviani, Rizzo, Costa; Boriello, Antenucci.

Sassuolo
: Si continua con il 4-3-3 visti i numerosi infortuni in difesa. Lirola è in ballottaggio con Gazzola mentre in mediana cerca posto Sensi. ma Missiroli resta candidato numero 1. Davanti il trio Berardi-Matri-Politano.

Sassuolo (4-3-3) probabile formazione: Consigli; Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Duncan; Berardi, Matri, Politano.


TORINO-ROMA, domenica ore 15:00 (Sky Sport 1 HD)

Torino: Mihajlovic potrebbe confermare Sadiq come punta centrale supportata da Iago, Ljajic e Niang. Se invece fosse scelto quest'ultimo come centravanti, allora potrebbe rivedersi Berenguer in fascia. Acquah torna disponibile ma con Rincon, davanti alla difesa, ci sarà Baselli.

Torino (4-2-3-1) probabile formazione: Sirigu; De Silvestri, N’Koulou, Moretti, Molinaro; Rincon, Baselli; Iago Falque, Ljajic, Niang; Sadiq.


Roma:
 Di Francesco inizia a recuperare molti infortunati ma... ai box ci sono Manloas e Fazio. Occasione quindi per Hector Moreno. Florenzi va verso la conferma nel tridente con El Shaarawy che si gioca il posto con Perotti. A centrocampo Pellegrini è in pole. Possibile panchina per Kevin Strootman.

Roma (4-3-3) probabile formazione: Alisson; Bruno Peres, Moreno, Juan Jesus, Kolarov; Pellegrini, De Rossi, Nainggolan; Florenzi, Dzeko, El Shaarawy.


UDINESE-JUVENTUS, domenica ore 18:00 (Sky Sport 1 HD)

Udinese: Danilo sta bene e potrebbe giocare. Widmer non è al meglio ma la buona notizia è che Larsen torna a disposizione. Lo svizzero non è stato convocato e quindi il danese torna titolare a destra. In mediana dovrebbe farcela Behrami mentre Perica reclama un posto nel tridente ma con tutta probabilità partirà dalla panchina.

Udinese (4-3-3) probabile formazione: Bizzarri; Stryger Larsen, Danilo, Nuytinck, Samir; Behrami, Jankto, Fofana; De Paul, Maxi Lopez, Lasagna.

Juventus: In difesa dovrebbe rivedersi Rugani mentre Douglas Costa vorrebbe un'altra chance da titolare ma Cuadrado è in pole. A sinistra favorito Alex Sandro mentre Matuidi, Sturaro e Benatia non sono stati convocati per la trasferta di Udine.

Juventus (4-2-3-1) probabile formazione: Buffon; Lichsteiner, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Khedira; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain.


LAZIO-CAGLIARI, domenica ore 20:45 (Sky Super Calcio HD)

Lazio: Simone Inzaghi chiede ai suoi un extra sforzo. Contro il Cagliari sarà formazione tipo con Milinkovic-Savic e Lulic che stringono i denti. Dietro ancora linea con Bastos, de Vrij e Radu. Wallace e Felipe Anderson saranno convocabili per l'infrasettimanale. Nani va in panchina da acciaccato (contusione alla tibia).

Lazio (3-4-2-1) probabile formazione: Strakosha; Bastos, De Vrij, Radu; Marusic, Lucas Leiva, Parolo, Lulic; Luis Alberto, Milinkovic-Savic; Immobile.

Cagliari: La prima di Diego Lopez dovrebbe prevedere un 3-4-1-2 anche se il dubbio rimane: la linea a 3 è stata provata a lungo in allenamento ma quel "è presto" pronunciato in conferenza stampa potrebbe far propendere per un 4-3-1-2 a meno di voler fare un po' di pretattica. In porta fermo Cragno per un'elongazione al retto femorale. Attenzione perchè anche Rafael non sta benissimo. Probabile che giochi Crosta. Ancora out Melchiorri. In difesa confermato Romagna.

Cagliari (3-4-1-2) probabile formazione: Crosta; Pisacane, Andreolli, Romagna; Padoin, Dessena, Barella, Ionita; Joao Pedro; Sau, Pavoletti.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche