Le probabili formazioni di Napoli-Inter: Napoli, ottimismo Insigne. Spalletti come al derby

Serie A
Insigne in allenamento (Twitter Napoli)

Al San Paolo alle 20.45 il big match tra la prima e la seconda in classifica. C'è ottimismo per Insigne dal 1', Spalletti dovrebbe confermare l'undici di partenza del derby

CLICCA QUI PER SEGUIRE NAPOLI-INTER LIVE

CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 9^ GIORNATA

Nella 9^ giornata di Serie A il Napoli di Sarri affronta l'Inter di Spalletti per il primato in classifica (ore 20.45, Sky Sport 1 HD e Sky Super Calcio HD). Gli uomini di Sarri sono primi in classifica a 24 punti, punteggio pieno dopo 8 partite di campionato. I nerazzurri sono secondi a quota 19 grazie alla vittoria nel derby di Milano, un'iniezione di fiducia per la squadra trascinata dal centravanti argentino Mauro Icardi, 9 gol finora in Serie A. L'Inter è la squadra che ha segnato più gol nell'ultimo quarto d'ora in Serie A, 9, un dato che i nerazzurri sperano di incrementare per trovarsi con un punto in più rispetto agli uomini di Sarri a fine partita. L’Inter ha vinto solo una delle ultime nove sfide contro i partenopei in Serie A, non batte il Napoli in Serie A al San Paolo dall’ottobre 1997: da allora otto vittorie dei padroni di casa e tre pareggi. Al momento il Napoli ha vinto 13 partite consecutive in A, solo Juventus (15) e Inter (17) hanno fatto meglio.

Napoli

Il Napoli di Maurizio Sarri vuole vincere per provare la 'fuga' scudetto e ritrovarsi a +5 sui nerazzurri. L'unico dubbio di formazione riguarda Lorenzo Insigne, anche se di ora in ora filtra ottimismo sulla sua presenza dal 1'. Insigne venerdì ha svolto un allenamento differenziato e si è unito al gruppo solo per la seduta tattica. In Champions l'attaccante è uscito dal campo per una contrattura all'adduttore e una decisione verrà presa proprio da lui a ridosso della gara. In caso di forfait di Insigne favorito Zielinski su Giaccherini e Ounas. Per il resto della formazione, spazio ai 'titolarissimi': ritornano dal 1' Allan e Jorginho, Hysaj è uscito malconcio dalla gara con il City ma non è in dubbio.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore: Sarri

Inter

Al San Paolo Spalletti dovrebbe confermare l'undici di partenza che ha vinto il derby, anche a causa delle assenze a centrocampo che di fatto ne limitano le scelte. In porta la sicurezza Handanovic, linea difensiva a 4 formata da D'Ambrosio, Skriniar, Miranda e Nagatomo. In mezzo al campo Joao Mario è recuperato solo per la panchina, per questo in mezzo al campo ci sarà ancora la coppia Gagliardini-Vecino, con Borja Valero nel ruolo di trequartista. In avanti, come al solito, Maurito Icardi che sarà supportato a destra da Candreva e a sinistra da Perisic.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Skriniar, Nagatomo; Gagliardini, Vecino; Candreva, Borja Valero, Perisic; Icardi. Allenatore: Spalletti

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche