Probabili formazioni Serie A, così in campo per la 10^ giornata

Serie A

Tutte le news e le ultime dai campi degli inviati di Sky. Di Francesco ritrova Fazio e lancia dal 1' Karsdorp. Con Dzeko e Perotti ci dovrebbe essere Under. Lazio, problema al polpaccio per Leiva. Allegri cambia: fuori Buffon, Cuadrado e Pjanic, oltre allo squalificato Mandzukic.

Non hai Sky? Guarda lo Sport che ami subito e senza contratto su NOW TV! Clicca qui

LE PROBABILI FORMAZIONI

Il turno infrasettimanale, si sa, porta con sè turnover, dubbi e rischi. Nell'ultima giornata disputata in mezzo alla settimana però non c'erano stati grossi sconvolgimenti. Milan e Juventus non avranno Bonucci e Mandzukic con Montella che difficilmente recupererà Bonaventura. Nella Roma turnover davvero massiccio con Di Francesco che ne cambia ben sei e anche Sarri modifica il suo Napoli.

 

ATALANTA-VERONA, mercoledì ore 18:30 (SKY SPORT 3 HD)


Atalanta
: Cornelius, dopo aver firmato il gol vittoria contro il Bologna, è in pole per una maglia da titolare. Toloi dovrebbe invece riprendere il suo posto in difesa (fuori Palomino) mentre Gomez non è ancora al meglio.

Probabile Formazione (3-4-1-2): Berisha; Masiello, Caldara, Toloi; Hateboer, Freuler, Cristante, Spinazzola; Ilicic; Gomez, Cornelius.

 

Verona: Pecchia deve far fronte a numerose assenze. Bruno Zuculini è squalificato. Caceres non sta bene. Dietro potrebbe toccare a Bearzotti; in mediana spazio probabilmente a Zaccagni mentre davanti Kean dovrebbe spuntarla su Verde.

Probabile Formazione (4-3-3): Nicolas; Bearzotti, Caracciolo, Souprayen, Fares; Romulo, Zaccagni, Bessa; Cerci, Pazzini, Kean.


BOLOGNA-LAZIO, mercoledì ore 20:45 (SKY CALCIO 5 HD)


Bologna
: Altro giro e altra possibile defezione in difesa per Donadoni che difficilmente recupererà Torosidis. Sulla fascia quindi resta solo Krafth. Gonzalez è squalificato e verrà rimpiazzato da De Maio. Anche Palacio e Poli non stanno benissimo. Possibile quindi che in attacco arrivi la chance dall'inizio per Destro.

Probabile Formazione (4-3-3): Mirante; Krafth, Helander, De Maio, Masina; Poli, Pulgar, Donsah; Verdi, Destro, Di Francesco.


Lazio: Inzaghi non ha tantissimi uomini a disposizione per mettere in piedi un massiccio turnover. Radu ha la febbre e ha saltato l'allenamento della vigilia. Pronto nel caso Luiz Felipe. Lukaku invece ha recuperato e potrebbe dare un giro di riposo a Lulic. Il problema al polaccio di Lucas Leiva non pare preoccupante. Ancora out Felipe Anderson.

Probabile Formazione (3-4-2-1): Strakosha; Bastos, De Vrij, Radu; Marusic, Lucas Leiva, Parolo, Lulic; Luis Alberto, Milinkovic-Savic; Immobile.

CAGLIARI-BENEVENTO, mercoledì ore 20:45 (SKY CALCIO 8 HD)


Cagliari:
 In difesa Lopez potrebbe proporre Ceppitelli per Andreolli. L'altro ballottaggio è a centrocampo con Faragò favorito su Dessena. In mezzo dubbio Cigarini. Davanti coppia Sau-Pavoletti.

Probabile Formazione (3-4-1-2): Rafael; Pisacane, Ceppitelli, Romagna; Faragò, Barella, Ionita, Padoin; Joao Pedro; Sau, Pavoletti.

Benevento: Antei rientra dalla squalifica e riprende posto in mezzo alla difesa. Difficile il recupero di D'Alessandro. De Zerbi dovrebbe proporre un 4-3-3 abbastanza simile (quanto a uomini) a quello di Baroni. Armenteros potrebbe avere una chance da titolare. 

Probabile Formazione (4-3-3): Brignoli; Venuti, Antei, Djimsiti, Letizia; Chibsah, Memushaj, Cataldi; Ciciretti, Armenteros, Lombardi.


CHIEVO-MILAN, mercoledì ore 20:45 (SKY CALCIO 3 HD)

Chievo: Dopo la vittoria nel Derby, Maran potrebbe optare per uno o massimo due cambi anche se la formazione che ha battuto il Verona è quella più probabile. Solito ballottaggio tra Pucciarelli e Pellissier in attacco mentre a centrocampo il turnover riguarda Hetemaj.

Probabile Formazione (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Tomovic, Cesar, Gobbi; Castro, Radovanovic, Rigoni; Birsa; Inglese, Stepinski.


Milan: Montella si ritrova senza lo squalificato Bonucci e al 99% senza l'infortunato Bonaventura. Presumibile che continui con la difesa a tre con Zapata che dovrebbe rimanere fuori dall'XI titolare. Borini verrà dirottato a sinistra mentre la punta d'attacco sarà, con tutta probabilità, Kalinic, supportato da Suso e Calhanoglu.

Probabile Formazione (3-4-2-1): Donnarumma; Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Calabria, Kessié, Biglia, Borini; Suso, Calhanoglu; Kalinic.

FIORENTINA-TORINO, mercoledì ore 20:45 (SKY CALCIO 6 HD)

Fiorentina: In casa viola si dovrebbe proseguire sulla falsa riga delle ultime uscite. A destra resta favorito Laurini mentre davanti, nonostante l'ottima prestazione contro il Benevento, Babacar potrebbe ancora partire dalla panchina. Gil Dias torna a disposizione.

Probabile Formazione (4-3-3): Sportiello; Laurini, Astori, Pezzella, Biraghi; Badelj, Veretout, Benassi; Chiesa, Simeone, Thereau.

Torino: Mihajlovic cerca di recuperare Ansaldi per avere alternative sulle corsie (valide anche a gara in corso). In questo senso Barreca se la gioca con Molinaro. Acquah è recuperato ma difficilmente dovrebbe ritrovare posto nell'XI titolare. Davanti ci sarà ancora Sadiq.

Probabile Formazione (4-2-3-1): Sirigu; De Silvestri, N’Koulou, Moretti, Barreca; Rincon, Baselli; Iago Falque, Ljajic, Niang; Sadiq.


GENOA-NAPOLI, mercoledì ore 20:45 (SKY SPORT 1 HD)

Genoa: Senza Rosi e Cofie la fascia destra del 3-5-2 di Juric sarà molto probabilmente occupata da Lazovic. In attacco le chance di Lapadula sono state 'smorzate' direttamente da Juric che ha detto 'Gli dobbiamo dare il tempo per rimettersi a posto'.

Probabile Formazione (3-5-2): Perin; Izzo, Rossettini, Zukanovic; Lazovic, Rigoni, Veloso, Bertolacci, Laxalt; Taarabt, Galabinov.

Napoli: Sarri potrebbe dar spazio in difesa a Maggio e Chiriches. Il primo dovrebbe quasi sicuramente far rifiatare Hysaj, il secondo Albiol (lo spagnolo è titolare da 4 gare di fila). A centrocampo ci dovrebbe essere Jorginho mentre Insigne è dato in formazione partente ma anche per lui c'è da valutare la stanchezza accumulata. In caso di turnover pronto Zielinski.

Probabile Formazione (4-3-3): Reina; Maggio, Chiriches, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.


JUVENTUS-SPAL, mercoledì ore 20:45 (SKY CALCIO 1 HD)

Juventus: Allegri cambia. Sia per necessità, con Mandzukic squalificato, sia per far rifiatare qualcuno e dare minuti importanti a chi si è visto meno. Riposerà Buffon mentre in difesa dentro Barzagli. In mediana c'è Bentancur. Nei tre dietro ad Higuain ci saranno Bernardeschi e Douglas Costa sugli esterni con Dyabala al centro.

Probabile Formazione (4-2-3-1): Szczesny; Lichsteiner, Barzagli, Rugani, Asamoah; Bentancur, Khedira; Bernardeschi, Dybala, Douglas Costa; Higuain.

Spal: A centrocampo ballottaggio Mattiello-Costa con il primo in vantaggio, mentre in attacco dovrebbe toccare alla coppia Borriello-Paloschi.

Probabile Formazione (3-5-2): Gomis; Oikonomou, Vicari, Felipe; Lazzari, Schiavon, Viviani, Rizzo, Mattiello; Borriello, Paloschi.



ROMA-CROTONE, mercoledì ore 20:45 (SKY CALCIO 4 HD)

Roma: Manolas è ancora out mentre Fazio sembra recuperato. Di Francesco dovrebbe ruotare davvero tanto lasciando fuori De Rossi, Florenzi e Strootman. Karsdorp, come annunciato dal mister giallorosso, giocherà dall'inizio mentre Under è favorito come esterno destro d'attacco.

Probabile Formazione (4-3-3): Allison; Karsdorp, Fazio, Moreno, Kolarov; Nainggolan, Gonalons, Gerson; Under, Dzeko, Perotti.

Crotone: Matella non recupera e quindi Nicola si affida ancora a Pavlovic. Simy e Aeti sono a disposizone ma non sono al meglio. In difesa dunque ci sarà Simic mentre davanti Nalini ha scalzato Trotta. Molto probabilmente sarà lui il partner d'attacco di Budimir

Probabile Formazione (4-4-2): Cordaz; Sampirisi, Ceccherini, Simic, Pavlovic; Rohden, Mandragora, Barberis, Stoian; Nalini, Budimir.


SASSUOLO-UDINESE, mercoledì ore 20:45 (SKY CALCIO 7 HD)

Sassuolo: Nel 4-3-3 neroverde previsto, ad oggi, un solo cambio rispetto alla formazione che ha battuto la Spal: Duncan ha una caviglia malconcia e non ce la fa a recuperare. Dentro al suo posto Sensi. In difesa dovrebbero essere confermati Gazzola e Peluso ma quest'ultimo ha un forte mal di schiena. Pronto nel caso Lirola, con spostamento di Gazzola a sinistra.

Probabile Formazione (4-3-3): Consigli; Lirola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Sensi; Berardi, Falcinelli, Politano.

Udinese: Delneri è chiamato a far dimenticare i sei gol presi in casa dalla Juventus. Sicuramente ci saranno cambi di formazione con Larsen candidanto numero uno sulla fascia destra. Dietro però problema per Nuytinck che ha subito un trauma contusivo al ginocchio. A centrocampo è pronto Behrami mentre Perica dovrebbe spuntarla su Lasagna per affiancare Maxi Lopez e De Paul nel tridente bianconero.

Probabile Formazione (4-3-3): Bizzarri; Stryger, Danilo, Samir, Pezzella; Fofana, Behrami, Janto; De Paul, Maxi Lopez, Perica.

I più letti