Probabili formazioni Serie A, così in campo per la 13^ giornata

Serie A
bernardeschi_dybala_getty

Tutte le news e le ultime dai campi degli inviati di Sky. Allegri cambia la sua Juve: Dybala verso la panchina, Bernardeschi potrebbe partire per la prima volta da trequartista. Nella Fiorentina mancheranno Badelj e Thereau. Atalanta, Caldara non convocato per la sfida contro l'Inter

LE PROBABILI FORMAZIONI

La Serie A torna in campo dopo la sosta e ricomincia la caccia delle inseguitrici al Napoli capolista. Dopo Roma-Lazio e Napoli-Milan, domenica Samp-Juve con Giampaolo che conferma il trio Ramirez-Quagliarella-Zapata. Dall'altra parte giro di riposo in vista per Cuadrado, nel ruolo di trequartista ballottaggio Dybala/Bernardeschi.

BENEVENTO-SASSUOLO, ore 15 (SKY CALCIO 5 HD)

Probabili formazioni

Benevento (4-3-3): Brignoli; Venuti, Costa, Antei, Di Chiara; Chibsah, Cataldi, Viola; Ciciretti, Armenteros, D'Alessandro.

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Magnanelli, Missiroli, Cassata; Ragusa, Matri, Politano.

Qui Benevento: Iemmello non recupera. Dentro Armenteros con De Zerbi che torna al 4-3-3. Ad affiancare lo svedese dovrebbe tornare D'Alessandro che aveva recuperato già prima della pausa ma che non era stato rischiato. Qualche ballottaggio da risolvere a centrocampo.

Qui Sassuolo: Recuperati Adjapong, Berardi e Goldaniga ma il dubbio riguarda soprattutto Berardi che dovrebbe partire dalla panchina. Titolare quindi Ragusa. Duncan ancora OUT. Gazzola favorito su Lirola. A centrocampo il vero rebus: Magnanelli e Missiroli dovrebbero far parte dell'XI titolare. In attacco Matri preferito a Falcinelli.

SAMPDORIA-JUVENTUS, ore 15 (SKY SPORT 1 HD)

Probabili formazioni

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Bereszynski, Silvestre, Ferrari, Strinic; Barreto, Torreira, Praet; Ramirez; Zapata, Quagliarella

Juventus (4-2-3-1): Szczesny; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Douglas Costa, Bernardeschi, Mandzukic; Higuain

Qui Sampdoria: Giampaolo potrebbe confermare Gaston Ramirez sulla trequarti. A centrocampo dovrebbe toccare a Barreto con Linetty destinato alla panchina. Intoccabile la coppia d'attacco Duvan-Quagliarella. In difesa c'è Ferrari.

Qui Juventus: Allegri recupera quasi tutti, ma cambia volto alla sua Juve. Bernardeschi pronto da trequartista al posto di Dybala, chiudono il reparto offensivo Mandzukic e Higuain. Pjaca è stato aggregato alla Primavera.

SPAL-FIORENTINA, ore 15 (SKY CALCIO 2 HD)

Probabili formazioni

Spal (3-5-2): Gomis; Salamon, Vicari, Felipe; Lazzari, Schiattarella, Viviani, Grassi, Mattiello; Borriello, Paloschi.

Fiorentina (4-3-3): Sportiello; Laurini, Astori, Pezzella, Biraghi; Benassi, Sanchez, Veretout; Chiesa, Simeone, Gil Dias.

Qui Spal: Senza Antenucci la coppia d'attacco è presto scritta con Borriello a far coppia con Paloschi. Tornano Schiattarella e Vicari. Vaisanen invece è ancora ai box. In mezzo al campo il favorito è Grassi con Mora che slitterebbe in panchina.

Qui Fiorentina: Laurini recupera, Thereau no. In attacco pronto Gil Dias insieme a Simeone e al recuperato Chiesa. Allarme rientrato per il figlio di Enrico. A centrocampo mancherà Badelj. Al suo posto Carlos Sanchez.

TORINO-CHIEVO, ore 15 (SKY CALCIO 3 HD)

Probabili formazioni

Torino (4-3-3): Sirigu; De Silvestri, N’Kolou, Burdisso, Ansaldi; Baselli, Rincon, Obi; Iago Falque, Belotti, Ljajic.

Chievo (4-3-1-2); Sorrentino; Cacciatore, Cesar, Tomovic, Gobbi; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Meggiorini, Inglese.

Qui Torino: Mihajlovic recupera quasi tutti ma ha ancora qualche dubbio da risolvere. In difesa Burdisso va verso la conferma anche se Lyanco è a disposizione. A centrocampo Obi dovrebbe spuntarla mentre davanti indisponibile Niang.

Qui Chievo: Con Meggiorini ad affiancare Inglese, ecco che Birsa dovrebbe tornare a presidiare la trequarti. In difesa mancheranno Dainelli e Gamberini come ha annunciato lo stesso Maran. Spazio probabilmente a Cesar. A centrocampo Depaoli torna a partire dalla panchina.

UDINESE-CAGLIARI, ore 15 (SKY CALCIO 4 HD)

Probabili formazioni

Udinese (4-1-4-1): Bizzarri; Widmer, Danilo, Samir, Adnan; Behrami; De Paul, Barak, Jankto, Perica; Maxi Lopez.

Cagliari (3-5-2); Rafael; Pisacane, Andreolli, Romagna; Faragò, Barella, Cigarini, Ionita, Padoin; Farias, Pavoletti.

Qui Udinese: Behrami ha recuperato e dovrebbe agire davanti alla difesa. Hallfredsson invece non è ancora totalmente a posto. Dietro si è fermato Larsen (che però non si dovrà operare) e quindi gioca Widmer. Fofana prova ad insidiare Barak in mediana.

Qui Cagliari: Diego Lopez è stato chiaro annunciando l'impiego di Andreolli, Ionita e Rafael. Cragno, che ha recuperato, partirà quindi dalla panchina. Il solito dubbio riguarda Joao Pedro, destinato ad entrare, forse, a gara in corso. Davanti ballottaggio Sau/Farias.

INTER-ATALANTA, ore 15 (SKY SPORT 1 HD)

Probabili formazioni

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Nagatomo; Gagliardini, Vecino; Candreva, Borja Valero, Perisic; Icardi.

Atalanta (3-4-2-1): Berisha; Palomino, Toloi, Masiello; Hateboer, Cristante, De Roon, Gosens; Ilicic, Gomez; Petagna.

Qui Inter: Icardi sarà regolarmente là davanti a guidare l'attacco nerazzurro. L'allarme per il problema al ginocchio è rientrato. Spalletti sta pensando alla possibile variante Joao Mario anche se al momento i 'soliti 11' restano i favoriti.

Qui Atalanta: Gasperini perde Spinazzola. Per l'azzurro gli esami hanno evidenziato una lesione al flessore della gamba destra. Tradotto: almeno due settimane di stop. In mezzo al campo mancherà Freuler per squalifica. Spazio a De Roon e Cristante. Anche Caldara è fuori.

VERONA-BOLOGNA, lunedì ore 20:45 (SKY SUPER CALCIO HD)

Probabili formazioni

Verona (4-4-2): Nicolas; Caceres, Caracciolo, Heurtaux, Souprayen; Romulo, Fossati, B.Zuculini, Verde; Cerci, Pazzini.

Bologna (4-3-3): Mirante; M'Baye, Helander, Gonzalez, Masina; Poli, Pulgar, Donsah; Verdi, Destro, Palacio.

Qui Verona: Pecchia recupera solo Caracciolo dato che Bessa resta tra gli indisponibili così come Kean, Zaccagni e Ferrari. Valoti è squalificato. Nel 4-4-2 che vedrà la coppia d'attacco formata da Cerci e Pazzini, uno dei dubbi riguarda il terzino sinistro con Souprayen favorito su Felicioli.

Qui Bologna: Donadoni perde Di Francesco che tornerà nel 2018. A centrocampo torna Pulgar che ha scontato il turno di squalifica mentre in porta ci sarà Mirante. In attacco torna Destro con Verdi e Palacio a completare il tridente. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche