Juventus, Pjanic nuovamente in gruppo. Buffon e Cuadrado ancora a parte

Serie A

I bianconeri hanno ripreso a lavorare dopo la vittoria in campionato sull’Hellas Verona. Buone notizie per Massimiliano Allegri: Miralem Pjanic ha sostenuto l’intera seduta con i compagni e potrebbe tornare a disposizione per il derby di Coppa Italia con il Torino. Ancora a parte Buffon, Cuadrado e Howedes

H. VERONA-JUVENTUS 1-3: GOL E HIGHLIGHTS

Missione compiuta per la Juventus: ancora un successo in campionato e inseguimento al Napoli capolista che prosegue. Chiuso nel migliore dei modi il 2017 grazie alla bella vittoria sul campo dell’Hellas Verona firmata Matuidi e Dybala (doppietta per l’argentino), i bianconeri hanno ripreso a lavorare anche nell’ultimo giorno dell’anno in vista dei prossimi impegni.  Da preparare il derby contro il Torino, in programma giovedì 3 gennaio e valido per i quarti di finale di Coppa Italia, gli uomini di Allegri sono scesi in campo a Vinovo seguendo il consueto programma dei giorni successivi alle partite. Chi è stato impiegato in campionato contro i gialloblu di Pecchia, infatti, ha svolto un lavoro defaticante, mentre tutto il resto della squadra ha effettuato esercizi di tecnica, possesso palla e partite a campo ridotto.

Pjanic c’è, Buffon e Cuadrado ancora out

Per Massimiliano Allegri arriva qualche buona notizia dall’infermeria. Miralem Pjanic, che si era fermato negli scorsi giorni a causa di un problema alla coscia, è infatti tornato in gruppo ed ha svolto l’intera seduta di allenamento con il resto dei compagni. Per il centrocampista bosniaco, a questo punto, non è da escludere la disponibilità per il derby di Coppa Italia contro il Torino. Chi ha svolto una parte della sessione di lavoro insieme ai compagni è Mattia De Sciglio, le cui condizioni rimangono ancora da valutare, mentre stanno proseguendo nel programma di recupero Gianluigi Buffon, Juan Cuadrado e Benedict Howedes. Il capitano bianconero, l’esterno colombiano e il difensore tedesco non si sono ancora ripresi dai rispettivi infortuni e hanno svolto un programma di lavoro personalizzato. La squadra tornerà in campo anche nel primo giorno del 2018 per continuare a preparare i prossimi impegni.

Allegri, dicembre top

Con la vittoria nell’ultimo turno di campionato contro l’Hellas Verona Massimiliano Allegri ha chiuso il mese di dicembre con quattro vittorie ed un pareggio nelle cinque gare disputate dalla Juventus. L’allenatore ha certificato il dato positivo già fatto registrare nelle altre stagioni in bianconero, quando però gli impegni nell’ultimo mese dell’anno erano stati di meno. Nel 2014/15, il rendimento di Allegri era stato di una sola vittoria e due pareggi nelle tre gare disputate, mentre nelle due annate successive il bilancio era stato pienamente positivo: tre vittorie su altrettante partite, percentuale del 100% di successi. Quest’anno, con due gare in più, sono arrivati altri risultati confortanti. Per Allegri il mese di dicembre è garanzia di buoni risultati.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche