Esclusiva Defrel: "La Roma è più forte della Lazio, li supereremo. Mercato? Penso a fare bene qui"

Serie A

Gregoire Defrel ha parlato in esclusiva ai microfoni di Sky Sport, soffermandosi non solo sul suo momento personale ma anche su quello della squadra. L'attaccante francese ha promesso ai tifosi di tornare al gol e di superare la Lazio in classifica

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

Stagione complicata, tanti infortuni e poche presenze in campo. L'avventura di Defrel con la maglia della Roma non è iniziata nel migliore dei modi, solo otto presenze in questo primo scorcio di campionato, a cui si aggiungono le tre collezionate in Champions League. La casella dei gol ancora piange, ferma a zero anche a causa dei pochi minuti trascorsi in campo, solo 489 da considerare in tutte le competizioni. L'obiettivo dell'ex giocatore del Sassuolo è quello di tornare al top, segnando il prima possibile la prima rete in maglia giallorossa: "Sono pronto per il primo gol, ma in questo momento aspetto più la prestazione che la soddisfazione personale" le parole di Defrel in esclusiva a Sky Sport. "Devo tornare a riprovare le sensazioni che avevo prima, poi il gol verrà di conseguenza. Passare dal Sassuolo alla Roma non è semplicissimo, cambiano parecchie cose a partire dalla pressione. Poi ci si è messo anche il ginocchio. C'è da lavorare, manca il gol ma so che lo farò".

Defrel: "Penso solo alla Roma"

Finestra di gennaio ancora aperta, impossibile non parlare di mercato, ma Defrel ha solo la Roma in mente: "Come un po' tutti leggo tante cose ma il mercato è l'ultima cosa a cui penso. La mia testa è concentrata sulla Roma e solo a fare bene qua".

Momento complicato

Defrel poi si sofferma sul momento delicato che la Roma sta vivendo: "Penso che siamo entrati in un periodo così così, ma abbiamo dimostrato di essere una grande squadra. E' senza dubbio un momento duro, ma non cerchiamo alibi. Sto vedendo dei miglioramenti dopo la sosta, stiamo recuperando energie e sono sicuro che presto arriverà la vittoria. Stiamo creando tanto, l'importante è il gioco e quello che ci chiede il mister. Se faremo ciò che dice Di Francesco, concentrati fino alla fine, porteremo a casa i punti nella prossima partita. Il mister lavora sempre, chiede sempre attenzione e ha il controllo del gruppo, siamo tutti concentrati".

Infortuni alle spalle

Il dolore al ginocchio è ormai alle spalle, Defrel ha voglia di tornare ad esultare: "Non era un problema grosso, era il ginocchio era un po' gonfio. L'importante è che adesso io sia al meglio. La condizione ancora mi manca ma sul resto sono tranquillo, voglio dimostrare perchè finora ho fatto poco".

"Supereremo la Lazio"

Infine, Defrel tranquillizza i tifosi giallorossi con una promessa: "C'è da dire che la Lazio gioca bene, è una buona squadra, ma io sono sicuro che siamo più forti come abbiamo dimostrato nel derby. Torneremo in forma e li supereremo".

I più letti