Juventus, Alex Sandro: "Voglio continuare a vincere, qui posto giusto per farlo"

Serie A
Alex Sandro, esterno della Juventus (lapresse)

L'esterno bianconero carica l'ambiente a pochi giorni dal match col Sassuolo: "La lotta per lo Scudetto è aperta, vogliamo fare sempre meglio per vincere. La Champions? Ci faremo trovare pronti: voglio continuare a vincere qui"

SERIE A, LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 23^ GIORNATA

Alex Sandro ha fame di titoli. E, arrivati a febbraio, la sua Juventus è ancora in corsa su tre fronti. L’esterno brasiliano, tornato protagonista dopo un avvio di stagione al di sotto delle aspettative, è pronto ad affrontare il periodo più importante della stagione. Il primo test, quello di Bergamo in Coppa Italia, è già stato superato: “Giocare contro l'Atalanta è sempre difficile - ha raccontato l’ex Porto a JuventusTV - È stato un successo importante, ma sappiamo di dover ancora migliorare tanto. Io, personalmente, devo devo fare meglio, sia difensivamente che offensivamente, ma sto lavorando molto e sono contento, anche solo quando riesco a fare un assist per i compagni, oppure, magari, a segnare”. Il prossimo appuntamento per la Juve sarà in campionato, domenica contro il Sasssuolo: “La lotta per lo Scudetto è ancora aperta - ha continuato Alex Sandro - dobbiamo lavorare ancora di più per vincere. Col Sassuolo sarà una partita impegnativa, contro una squadra che ha buoni giocatori, ma siamo pronti per affrontare questa sfida. In più, siamo in Casa e quando giochiamo all'Allianz Stadium è come avere un giocatore in più, con i tifosi che ci sostengono sempre".

"Champions bellissima: ci faremo trovare pronti"

Coppa Italia, Serie A e… Champions League. Dopo averla sfiorata per due volte, la Juventus di Massimiliano Allegri è pronta a riprovarci. Il primo ostacolo da superare nella corsa alla finale di Kiev è il Tottenham, squadra in forma (reduce da un netto 2-0 contro il Manchester United, ndr) che può vantare anche uno dei migliori centravanti d’Europa, Harry Kane: "La Champions è una competizione bellissima da giocare e rappresenta uno stimolo in più - ha ammesso il brasiliano - Bisogna farsi trovare pronti, ed io voglio fare del mio meglio per aiutare la squadra”. Un messaggio, poi, per Juan Cuadrado, che è stato operato agli adduttori e dovrà stare fermo per più di un mese: “Gli ho appena mandato un messaggio per dirgli che gli voglio bene: penso che tornerà presto con noi. Un proposito per il futuro? Voglio continuare a vincere, e penso di essere nella squadra giusta per farlo”, ha concluso.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.