Primavera, il Napoli batte la Juve: 3-2 in trasferta. E arrivano gli applausi di Reina e compagni

Serie A
Il Napoli a Castel Volturno (ph Twitter Napoli)
napoli_juventus_twitter

Successo nel campionato Primavera del Napoli sul campo della Juventus per 3-2. Tris azzurro, poi la rimonta sfiorata dai bianconeri. E al triplice fischio arrivano gli applausi della squadra di Sarri da Castel Volturno

IL SUPER SUNDAY DI SKY SPORT

LE PROBABILI FORMAZIONI

Gol, emozioni e spettacolo: in due parole, Juventus-Napoli. E in questo caso cambia davvero poco che si tratti delle formazioni Primavera, perchè le due squadre in campo hanno dato vita a una partita davvero entusiasmante. Che ha visto il successo in trasferta della formazione azzurra guidata da Beoni per 3-2 nella quinta giornata del girone di ritorno: tre punti che permetto al Napoli di salire a quota 27 punti in classifica, compiendo così un ulteriore passo in avanti e 'rubando' punti ai bianconeri più avanti in graduatoria e che alla gara si sono presentati occupando l'ultima piazza utile per i playoff che qualificano alle Final Four. Una sfida, quella tra Juventus e Napoli del campionato Primavera, che è stata seguita con attenzione anche da Reina e compagni: un video pubblicato dal profilo Twitter del Napoli, infatti, riprende la squadra a Castel Volturno mentre osserva con trepidazione gli ultimi minuti della sfida, con tanto di esultanza e applausi al triplice fischio finale.

Tris Napoli, alla Juventus non riesce la rimonta: finisce 3-2

Tre gol del Napoli, poi la rimonta sfiorata dai bianconeri: sfida dalle tante emozioni quella andata in scena tra gli azzurrini di Beoni e la Juventus. Primi minuti di gioco equilibrati, poi la rete del Napoli al minuto 22': sul calcio d'angolo battuto da Zerbin, Senese non lascia scampo al portiere avversario. E' la rete che sblocca il match. Primo tempo che si conclude con il vantaggio del Napoli, che a inizio ripresa raddoppia: la difesa bianconera si fa trovare impreparata, Palmieri è bravo a servire al centro per Zerbin che in scivolata raddoppia. 0-2 al minuto 51'. La Juventus prova a reagire, ma ad andare in rete è ancora il Napoli che finalizza al meglio un contropiede condotto da Gaetano e concluso da Palmieri (minuto 69). 0-3 e gara chiusa? Tutt'altro. Perchè la Juventus si sveglia e accorcia le distanze al 74' grazie all'autorete di Senese causata da Jakupovic. I bianconeri attaccano e al 91' trovano la rete del 2-3 con Kameraj: nei minuti di recupero la Juventus prova a trovare la rete del pareggio, ma il Napoli si difende bene e porta a casa i tre punti. Per la gioia dei ragazzi di Beoni e anche della squadra di Sarri a Castel Volturno.

JUVENTUS - NAPOLI 2-3
22' pt. Senese (N), 6' st. Zerbin (N), 24' st. Palmieri (N), 29' st. aut. Senese (J), 46' st. Kameraj (J).

Juventus: Loria, Meneghini (32' st. Kameraj), Tripaldelli, Zanandrea, Fernandes, Capellini, Di Pardo (11’ st. Portanova), Muratore (Cap.), Olivieri, Jakupovic, Del Sole. A disposizione: Busti, Morrone, Delli Carri, Serrao, Merio, Kulenovic, Morachioli, Montaperto, Nicolussi. Allenatore: Alessandro Dal Canto.

Napoli: Schaeper, Schiavi (41' st. Bartiromo), Scarf, Abdallah, Zanoli, Senese, Mezzoni, Otranto (Cap.), Palmieri, Gaetano (36' st. Russo), Zerbin (29' st. Acunzo). A disposizione: Maisto, Pizza, Vecchione, Energe, Sgarbi. Allenatore: Loris Beoni.

Ammoniti: 44' pt. Del Sole (J), 15' st. Capellini (J), 17' st. Abdallah (N), 25’ st. Senese (N), 47' st. Palmieri (N).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.