Del Piero: "Milan, grinta e tecnica. Scudetto si decide allo scontro diretto"

Serie A

Da Monte-Carlo, a ridosso dei Laureus World Sports Awards (che potrete seguire in live streaming dalle 19 su skysport.it) l'ex capitano della Juventus ha toccato i temi più caldi del momento. Così sulla permanenza di Buffon in Nazionale: "Credo che sia un bel segnale da parte di Gigi Di Biagio, perché non ha voluto farlo lasciare con questo grande rammarico". Sulla lotta tra Napoli e Juve: "Sarà decisivo lo scontro diretto"

Dalla permanenza dell’amico Buffon in Nazionale al Milan rivelazione delle ultime settimane, senza tralasciare la lotta scudetto tra Napoli e Juventus. Alessandro Del Piero, presente a Monte-Carlo per i Laureus World Sports Awards (la premiazione degli otto protagonisti dello sport del 2017 in diretta streaming martedì dalle 19 su skysport.it), ha trattato tutti i temi d'attualità del calcio italiano. L’ex capitano bianconero è partito dalla decisione comune del commissario tecnico e di Buffon di far continuare il portiere almeno per i prossimi impegni: "Credo che sia un bel segnale da parte di Gigi Di Biagio perché non ha voluto farlo lasciare con questo grande rammarico, vista la mancata qualificazione per i Mondiali nell'ultima partita di Buffon, e per vedere le sue impressioni per il futuro. E' una bella cosa secondo me".

Testa a testa

Mai come quest’anno, il Napoli sta dimostrando di poter competere fino in fondo per la vittoria del campionato. La squadra di Maurizio Sarri dà realmente l’impressione di poter interrompere l’egemonia della Juve, giunta a sei scudetti consecutivi. Record assoluto, per la Serie A. “Credo che alla fine procederanno fianco a fianco fino allo scontro diretto, che secondo me sarà l'unica occasione per creare distacco. Vedremo chi la spunterà” ha proseguito Del Piero.

Milan formato Gattuso

Negli studi di Sky Sport, Del Piero ha potuto commentare col diretto interessato la rivoluzione di Rino Gattuso da quando siede sulla panchina del Milan. Nel corso dell’intervista, è tornato sull’argomento: “L'impatto forte di Gattuso me lo aspettavo, tutti siamo piacevolmente compiaciuti che sia riuscito a dare grinta, agonismo e determinazione insieme a grande qualità come si è visto nelle ultime partite, ad esempio contro la Roma. Il Milan ha delle opzioni, sa come arrivare al gol ed è molto vivo. Arriva al derby nel miglior modo possibile, quindi complimenti e in bocca al lupo a Rino".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.