Derby e Arsenal, entusiasmo Milan: la neve non ferma i tifosi in coda per un biglietto

Serie A

Il tifo per la squadra di Gattuso è sempre più indiavolato: per il derby, tra biglietti venduti e abbonati è stato raggiunto il numero di 76mila spettatori. Sono rimasti appena 2mila biglietti in vendita. Tra Inter e Arsenal, il Milan sfonderà il tetto del milione di presenze stagionali allo stadio

LE PROBABILI FORMAZIONI DI MILAN-INTER

In fila, già dalle prime ore del mattino. Nonostante la neve, caduta copiosa anche su Milano, non si ferma l'entusiasmo per il Milan che si giocherà moltissimo della propria stagione nelle prossime partite. Inter, nel derby, per continuare a sognare la Champions avvicinando ulteriormente in classifica i nerazzurri, e l'Arsenal nell'andata degli ottavi di Europa League. L'entusiasmo, dunque, è alle stelle. I rossoneri, reduci dal successo ai rigori sulla Lazio nella semifinale di Coppa Italia, sono attesi dal derby in campionato. A San Siro è previsto il tutto esaurito: tra biglietti venduti e abbonati è stata raggiunta quota 76mila spettatori. Sono rimasti appena 2mila biglietti in vendita. In Europa League, invece, l'avversario all'orizzonte è l'Arsenal, per un'altra sfida dal sapore di Champions... che è l'obiettivo a cui la squadra di Gattuso mira.

1 milione di presenze stagionali

Dopo la gara casalinga contro il Ludogorets, il conteggio dei rossoneri accorsi a San Siro nell'arco della stagione in corso era arrivato a 858.000. Tra Inter e Arsenal, dunque, il Milan sfonderà il tetto del milione di presenze stagionali allo stadio.
Un traguardo raggiunto attraverso una passione ritrovata grazie ai risultati ottenuti dopo il cambio di allenatore: con Gattuso il Milan ha superato l'iniziale crash test (il 2-2 di Benevento con il gol allo scadere di Brignoli a cui seguì il primo ko in Europa League, nella trasferta contro il Rijeka), affermandosi come una delle squadre più solide del nostro campionato. Lo dicono i numeri, sia quelli legati all'imbattibilità (dal successo nel derby di Coppa Italia dello scorso 27 dicembre i rossoneri non hanno mai perso), sia il dato dei clean sheet. Quello ottenuto all'Olimpico nella semifinale di Coppa Italia è stato il sesto di fila, tra campionato e coppe. A questo punto non è più un caso e lo si può dire: la difesa del Milan è diventata impenetrabile, non prende gol da 584 minuti, vale a dire dall'autorete di Donnarumma contro l'Udinese. 

Il dato dei clean sheet è rafforzato se si considera che in questa edizione della Coppa Italia il Milan non ha ancora incassato gol (i Donnarumma erano rimasti inviolati anche contro Verona ed Inter). Non accadeva dal 1994 che il Milan non subisse reti per quattro gare di fila in questa competizione. 
Ma la solidità dei rossoneri è consacrata anche dai risultati utili di fila: come detto, la striscia dell'imbattibilità è nata lo scorso 27 dicembre in occasione del derby di Coppa Italia (1-0, col di Cutrone ai tempi supplementari) e le gare senza sconfitta sono diventate 13. Milan ancora imbattuto nel 2018. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.