user
04 marzo 2018

Roma, Dzeko da record: almeno 50 gol in Serie A, Bundesliga e Premier League

print-icon

Con la doppietta realizzata contro il Napoli al San Paolo, l'attaccante bosniaco della Roma è diventato il primo calciatore a realizzare almeno 50 gol in tre dei cinque principali campionati europei

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Due gol per entrare nella storia: la doppietta realizzata al San Paolo contro il Napoli da Edin Dzeko ha un sapore speciale e non solo per l'importanza dei tre punti per la classifica della Roma, che torna a superare la Lazio e si rilancia così in zona Champions League dopo il ko con il Milan nel turno precedente. Con le due reti che hanno contribuito in maniera decisa alla vittoria sulla formazione di Sarri, l'attaccante bosniaco taglia il traguardo dei 50 gol realizzati in Serie A, diventando il primo calciatore a segnare più di 50 gol in tre dei cinque maggiori campionatIieuropei. Numeri alla mano infatti Dzeko ha realizzato 66 gol con la maglia del Wolfsburg in 166 partite di Bundesliga, 50 in 130 partite di Premier League con il Manchester City e 50 in 95 partite di Serie A con addosso la divisa giallorossa. Ci sarebbero poi da aggiungere i 52 gol messi a segno con la Nazionale bosniaca in 89 presenze. Numeri straordinari, da record appunto.

"Siamo stati perfetti"

"Siamo stati perfetti", non nasconde la sua felicità Edin Dzeko per il successo conquistato al San Paolo contro il Napoli. Tre punti che rilanciano la Roma in classifica, un successo per ripartire: "Abbiamo perso nelle ultime gare, adesso siamo tornati a vincere dove non tutti ci riescono. Sicuramente non è stato facile, ma ora non penso a delle scuse a degli alibi, non sono il tipo. Se faccio bene o meno non cerco scuse, guardo sempre avanti e voglio solo aiutare la squadra. Penso che anche quando non segno nessuno vede quanto corro per la squadra. Ma va bene così: ho segnato e abbiamo vinto una gara che nessuno si aspettava, ora pensiamo al Torino", le parole del bosniaco nel post gara. Che ha poi parlato così di Ünder, protagonista anche al San Paolo: "Non lo conoscevo, ma si è visto subito che ha tanta qualità e personalità. Non è facile a a 20 anni giocare in questo campionato, dove anche io ho avuto problemi all'inizio. Ha qualità importanti, speriamo che giochi ancora qualche anno per la Roma", ha concluso Dzeko.

SERIE A, TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi