Lazio, Inzaghi: "De Vrij? Soltanto un problema burocratico, tutto finirà senza provvedimenti"

Serie A
Simone Inzaghi, allenatore della Lazio (Getty)

A tutto Inzaghi: "Cagliari gara fondamentale, poi testa alla Dinamo Kiev. Giocheranno Parolo e Luis Alberto, Lulic è ristabilito e può giocare dall'inizio. Marzo sarà un mese decisivo per il nostro percorso"

SERIE A, LE PROBABILI FORMAZIONI

CAGLIARI-LAZIO IN DIRETTA

Dopo il 2-2 in Europa League contro la Dinamo Kiev, la Lazio torna in campo in Serie A. Tris di partite prima della sosta: Cagliari e Bologna in campionato, il ritorno con gli ucraini in Europa giovedì. Servono tre vittorie per mantenere vivi i sogni europei: "Marzo sarà un mese decisivo". Così Inzaghi in sala stampa prima della trasferta contro il Cagliari. 

"Per de Vrij solo un problema burocratico"

"E' un momento così, ci sta, quello che stiamo facendo non basta e dobbiamo fare di più. Già da domani contro il Cagliari. Marzo sarà un mese decisivo per noi, ci aspettano tutte partite importanti". Su de Vrij, chiamato dalla procura antidoping a causa di un "vizio procedurale" legato alle firme su dei fogli: "E' solo un problema burocratico, la prossima settimana si risolverà nel migliore dei modi, non ci sarà nessun provvedimento".

"Luis Alberto e Parolo titolari"

"Se la Lazio non vince da 3 giorni fa notizia, veniamo da una sconfitta immeritata contro la Juve, dove non ci è stato assegnato un rigore netto che avrebbe cambiato la partita. Nelle ultime 3 di campionato ne abbiamo perse 2, avremmo dovuto giocare meglio contro la Dinamo". Testa al Cagliari: "Colgo l'occasione per fare le condoglianze alla famiglia di Astori. Domani giocheranno Parolo e Luis Alberto, riguardo agli altri valuterò. Sarà una gara di intensità. Murgia a Sassuolo è stato uno dei migliori e si è meritato di giocare giovedì, tra Luis Alberto, Milinkovic e Felipe Anderson uno non può giocare, è una questione di equilibrio. Una volta è stato fuori Sergej, un'altra Felipe. Sono scelte". 

"Lulic ristabilito, può giocare"

Un po' di turnover? "E' ancora da verificare, c'è qualche giocatore che ha avuto mezza giornata di riposo in più. Sono tutti convocati eccetto Caceres e Marusic". Capitolo Lulic, in dubbio per l'influenza: "E' ristabilito, ha avuto 3-4 giorni di febbre e ha perso liquidi. Penso possa giocare anche lui, bisogna cercare di recuperare energie. Vediamo se sarà in grado". Corsa alla Champions League: "Tutte le partite sono importanti, col Cagliari lo è. Incontreremo una squadra che prepara questa gara da 15 giorni, ma ci siamo già passati. Come ho detto bisognerà fare attenzione, loro danno il meglio in casa". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.